La pasta fredda al pesto

Consigli utili per preparare la pasta fredda al pesto, un piatto unico e irresistibile.


La pasta fredda al pesto è una ricetta classica e molto semplice che si può preparare in poche mosse, potete usare un pesto fatto in casa, oppure uno pronto, che renderà la preparazione di questo piatto davvero velocissima. La pasta fredda si può fare in tanti modi diversi, l’importante è non mescolare troppe cose, anche se è una perfetta ricetta svuota frigo cercate di non infilarci dentro troppe cose, rischiate che i sapori si coprano l’un l’altro.

Ingredienti

  • 400 gr di pasta (farfalle, pennette, ruote ecc)
  • Mezza confezione piccola di pesto (circa 60 gr)
  • 1 mozzarella
  • 10 pomodori Pachino
  • Sale
  • Olio extravergine di oliva
  • Olive nere

Preparazione
Lessate la pasta in abbondante acqua salata, scolatela al dente e lasciatela nello scolapasta, quindi passatela sotto l’acqua fredda per fermare la cottura. Mettete la pasta in un canovaccio asciutto e pulito e fatela asciugare per 10 – 15 minuti. Mettete la pasta in una insalatiera e aggiungete il sale e l’olio extravergine di oliva, mescolate bene e poi aggiungete il pesto, mettete la pasta in frigo e fatela riposare.

Lavate i pomodorini, tagliateli a spicchietti e poi metteteli in un piatto con olio, sale e pepe, mescolate e fate insaporire per qualche minuto. Scolate la mozzarella e poi tagliatela a pezzettini, se volete potete usare le mozzarelline piccole. Mettete i pomodori, le olive e la mozzarella nell’insalatiera con la pasta, mescolate con un cucchiaio di legno e poi coprite e fate riposare in frigo per un’oretta.

Potete aggiungere e/o sostituire a questo piatto tanti altri ingredienti, come le uova sode, il tonno, il formaggio, cubetti di prosciutto, wurstel, salame e tutto quello che vi piace o avete in frigorifero.

Foto | da Flickr di whitneyinchicago

  • shares
  • Mail