Angelina Jolie prevede anche l'asportazione delle ovaie dopo la mastectomia?

La vita di Angelina Jolie non sarà più la stessa. Dopo il coraggio affrontato con l'asportazione dei seni come azione preventiva per non contrarre un tumore, sembra che stia pensando anche ad un'altro intervento chirurgico.

angelina-jolie

Il cancro una delle patologie più temute può cambiarti la vita, anche solo rischiare di contrarla può farti prendere drastiche decisioni. E' il caso della star Angelina Jolie che, dopo una lunga riflessione, per il bene suo e della famiglia, ha deciso per una doppia mastectomia preventiva per evitare di ammalarsi come la madre, deceduta giovane. Da tutto il mondo sono giunti messaggi di solidarietà e stima, dall'universo dello spettacolo ma non solo, per il gesto della caparbia attrice. Anche per il fatto di aver condiviso la sua scelta con il mondo, con lo scopo di stimolare le donne alla prevenzione.

Ma la battaglia di Angelina non si è ancora conclusa. Il magazine People rivela che l'attrice americana starebbe pensando di farsi asportare anche le ovaie, eliminado ogni possibilità di contrarre il cancro. Che dose di coraggio le servirà ancora? I vari dettagli e le reazioni dei suoi figli saranno documentati nel prossimo numero della rivista in edicola da domani.

La Jolie, portatrice di un gene corrotto, il Brca1, aveva perso la madre proprio per un tumore alle ovaie e non ha nessuna intenzione di farsi battere da un nemico così subdolo. Dopo tre mesi di operazioni per asportare i seni ora, con il compagno Brad Pitt, rimasto sempre accanto a lei in maniera amorevole, vuole affrontare una nuova battaglia, forse la definitiva per vincere la guerra.

Dopo aver ridotto le probabilità di avere il cancro al seno vuole annulare anche quel 50 per cento di probabilità che la malattia colpisca le ovaie.

Foto @ Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail