Il segno zodiacale del toro e le sue caratteristiche

Chi va piano va sano e va lontano... questo potrebbe essere il motto del toro, il secondo segno dello zodiaco. Guidato da Venere, amante della bella vita e della tavola, il toro è un godereccio, ma il suo senso pratico lo aiuta a non eccedere mai troppo


Il segno zodiacale del toro è il primo segno di terra che incontriamo, il secondo in assoluto dopo l'ariete, l'apripista. Identifica le persone nate tra il 21 aprile e il 20 maggio, quando la stagione primaverile raggiunge l'apice. Guidato da Venere, il pianeta della bellezza, del gusto raffinato e dell'amore romantico, il toro si approccia alla vita con sicurezza e lenta consapevolezza, imparando e immagazzinando le informazioni e le esperienze con tempi tutti suoi, senza fretta.

Le persone del toro, uomini e donne, danno sempre la sensazione di essere forti e radicati nel terreno, calmi e serafici, intensi e passionali. Sono le qualità che derivano dal loro elemento, ma anche da una naturale sicurezza in se stessi, da un "sano egoismo" che li porta a cercare, nella vita, soprattutto il godimento, sia estetico che sensuale.

Ama tutto ciò che è bello ed elegante, la moda, il design, l'arredamento, il comfort, la natura rigogliosa e l'equilibrio nelle forme, la buona cucina e le arti in genere. La donna del toro è dotata di grande sensualità, spesso ha una bellezza giunonica, e una bella voce melodiosa, si veste con gusto, sa valorizzare le proprie doti estetiche e sa prendersi cura del suo uomo, pur mantenendo la propria autonomia. L'uomo toro è stabile, solido, ma spesso incline alla pigrizia e un po' mammone, perciò può capitare che sia indipendente in tutto ma che continui a portare i panni a casa dalla mamma!

Tuttavia è anche incredibilmente romantico, premuroso e fedele, e in genere si dimostra anche un ottimo papà. Tra le caratteristiche principali del toro c'è sicuramente l'ambizione, una qualità che non si nota perché questo segno zodiacale difficilmente la fa trapelare, ma dato che è sicuro delle sue potenzialità, e un'altra sua straordinaria dote è la pazienza, sa costruire con molta intelligenza e lungimiranza il suo futuro e se ha un obiettivo e ci crede fermamente, riesce anche a vincere la naturale pigrizia e raggiungerlo.

Nel mondo della moda, dello spettacolo e della bellezza, ma anche della musica, troverete molti professionisti del toro, dotato com'è di raffinatezza e creatività abbinate ad un ottimo senso pratico. Non a caso il toro eccelle anche nell'ambito del design, dell'architettura e dell'alta cucina. Attenzione a non far arrabbiare un toro... le sue collere sono terribili, anche perché "esplode" proprio quando ha la misura colma, senza aver dato prima segni di irritazione. Quindi non stuzzicatelo troppo, perché potreste pentirvene... il toro può serbare rancore e farvela pagare quando meno ve lo aspettate.

Foto| di Karen Arnold per PublicdomainPictures

  • shares
  • Mail