A Roma la maratona contro il cancro Race for the cure è un successo

La Race for the cure è una maratona di solidarietà organizzata dalla Susan G. Komen Italia


Ieri c’è stata la Race for the cure a Roma, la corsa rosa in cui le donne sostengono la ricerca e la lotta contro il cancro al seno, un evento che ogni anno si ripete in alcune città italiane(Roma, Napoli, Bologna e Bari). Domenica è stata la volta di Roma, la maratona tutta pink organizzata dalla Susan G. Komen Italia, a sostenere questa manifestazione c’erano moltissime donne, quelle guarite, quelle che stanno lottando e le “Donne in rosa” che hanno dovuto affrontare un intervento chirurgico e dopo si sono sentite perse e che vogliono approfittare della loro esperienza per aiutare e sostenere chi si trova nella medesima situazione.

Rosanna Banfi, la madrina delle «Donne in rosa” ha dichiarato che l'intervento chirurgico è

“Uno scoglio, un incidente di percorso che abbiamo superato. Noi Donne in rosa purtroppo siamo tante, ma non vogliamo vedere questa maglietta addosso alle nostre figlie”.

La Race for the cure è una corsa di solidarietà e di raccolta fondi della lunghezza di 5 km (con passeggiata di 2km) che ha come obiettivo primario quello di sostenere le donne che si trovano in questo cammino difficile ma anche di sensibilizzare l’opinione pubblica sull’importanza della prevenzione e della diagnosi precoce. Il ministro della Salute, Beatrice Lorenzin, ha presenziato la manifestazione e ha dato il via alla maratona competitiva e alla passeggiata ha dichiarato:

“Io spero che questo governo possa fare molto per la salute delle donne. Sicuramente al centro della mia azione politica ci sarà la prevenzione: quando si cura una donna si cura una famiglia, e questo va tenuto in considerazione anche per la tenuta del servizio sanitario. Quella di è una festa per le donne ma è soprattutto una festa contro la malattia. Oggi abbiamo davanti a noi l'esempio di tante persone coraggiose che si mettono di fronte alla malattia e la mostrano agli altri, e questo è un grande segno di forza. Queste testimonianze sono più importanti di tante parole”.

Tra gli ospiti vip presenti ieri al Circo Massimo, che hanno contribuito alla manifestazione con dei lavori a maglia c’erano Maria Grazia Cucinotta,Lino e Rosanna Banfi, Luca Zingaretti e Luisa Ranieri, Ambra Angiolini, Maria Sole Tognazzi, Francesca Lo Schiavo, Gabriella Pescucci, Marta Marzotto e Clio Napolitano.

Foto | www.raceforthecure.it

  • shares
  • Mail