Tatuaggi al braccio giapponesi o con fiori: proposte eleganti e raffinate

I tatuaggi sono più di un elemento decorativo, sono un segno di personalità e spesso raccontano anche un pezzettino della nostra storia.


Tatuaggi braccio floreale

State cercando un tatuaggio per il braccio? Non è semplice la scelta. Sono decisamente femminili quelli giapponesi e/o con i fiori. È possibile creare dei soggetti romantici, magari dedicati alla natura e alla rinascita. Nella nostra galleria fotografica, trovate alcuni spunti. L’ideale è non prendere mai un tatuaggio già disegnato e pronto all’uso, perché ovviamente sarà già stato ripetuto su altri corpi e tenderà a perdere di significato.

La cosa migliore è cercare il proprio fiore o il proprio simbolo, sfogliando giornali, guardando le scelte dei vip e poi cercare di personalizzarlo. Se non siete in grado personalmente potete farvi aiutare da un bravo tatuatore o da un amico. Questo è il segreto per ottenere qualcosa di realmente speciale. In natura, non esiste un fiore uguale all’altro, perché mai dovreste accontentarvi di qualcosa di “cotto e mangiato”?

Soggetti tipicamente giapponesi sono le scritte, ma anche i rami in fiore e gli uccellini. Potreste creare disegni di tutte le dimensioni, per coprire un braccio intero, ma anche solo una piccola parte. Quelli più eleganti ovviamente sono anche quelli meno impattanti, quindi prima di decidere quale fare, pensate bene allo spazio che occuperà questa scelta nella vostra vita. Un tatuaggio non si cancella e anche il laser, spesso, non dà i risultati sperati.

Foto | Pinterst

Spalla e braccio con tatuaggio
Fiore colorato
Tatuaggi stilizzato
Semplice fiore

  • shares
  • Mail