Come realizzare un pareo di patchwork facile e allegro

Che ne dite di realizzare un bel pareo al patchwork, con ritagli di stoffa comprati ad hoc o riciclati da vecchi progetti di cucito, per poter brillare di stile e di allegria sulle spiagge dove trascorreremo le nostre vacanze?

pareo di patchwork

Un pareo di patchwork per l'estate è l'ideale per potersi godere le vacanze con uno stile personale, unico, con un capo di abbigliamento indispensabile per la spiaggia che possiamo creare secondo i nostri gusti e anche in base ai ritagli di stoffa che magari abbiamo avanzato da precedenti lavori di cucito. Dopo aver visto come creare la borsa per il mare patchwork, ecco qualche idea per il pareo.

Se avete già comprato il vostro nuovo costume da bagno per l'estate 2013, potete pensare di realizzare il pareo seguendo le tonalità del vostro bikini o del vostro costume intero, acquistando o cercando nei vostri ritagli di stoffa che avete conservato qualcosa che possa fare al caso vostro. Dopo aver scelto la stoffa e anche in base alla disponibilità, potete scegliere se realizzare semplicemente un gonnellino o un pareo un po' più grande che eventualmente possa essere utilizzato anche come abitino.

Realizzare un pareo di patchwork è molto semplice, anche perché il capo è un semplice pezzo di stoffa alto in base alle nostre esigenze (più basso se è solo un gonnellino, più alto e lungo se vogliamo sfruttarlo anche come vestito da mare), che possiamo chiudere o con un semplice laccetto oppure con dei bottoni in tinta.

I pezzi di stoffa possono essere cuciti insieme o verticalmente o orizzontalmente, ricordandoci di lasciare nei riquadri di tessuto un bordo laterale per poter riuscire a cucire i pezzi insieme. Bordo che deve essere lasciato anche sopra e sotto per gli orli.

Foto | da Flickr di rubygoes

  • shares
  • Mail