I più famosi blog di moda low cost per imparare a vestirsi bene spendendo poco

La moda low cost sta diventando sempre di più il futuro del fashion, anche a causa della crisi e del desiderio di vestire con stile spendendo poco. Ecco quindi che i blog tematici sono un valido strumento per fare shopping con consapevolezza.




Quante volte vi siete incantati su un bel blog di moda, non solo per le fotografie accattivanti, ma anche per i numerosi consigli. Una delle difficoltà più classiche è abbinare correttamente gli abiti e i colori. Una vera fashionista non deve perdersi in questi dettagli, anzi è molto importante che sia sempre ben attenta a tutto. Ecco quindi che navigando nella Rete abbiamo fatto una selezione dei blog di moda low cost più famosi. Per quale motivo? Ovviamente per imparare a vestirsi bene senza dare fondo alla carta di credito.

In prima fila mettiamo Alessia Marcuzzi, che accanto agli abiti firmati ha sempre sul suo blog lapinella tantissimi post dedicati a brand più pop ed economici. La conduttrice ha ottimo gusto ed è una guida interessante. Meno low cost e meno autentico il blog di Guendalina Canessa, ma è comunque una lettura frivola e divertente.

Sonia Crispo cura il blog Trendandthecity, della famiglia di Grazia. È davvero curioso e ben fatto e poi la blogger non perde una news e ha sempre abbinamenti curiosi da suggerire. Se volete avere la giusta dose di fashion quando vi vestire, Sonia potrebbe essere la donna che fa per voi. Chi non conosce Carla Cozzi? La nostra signora del piccolo schermo ha un suo blog (carlacozzi.it), ricco di tantissime informazioni. La sezione che può interessare è fashion kit, dove ci sono tanti capi curiosi.

Infine, il mio preferito: Le Frivolezze di B. questo blog è nato nel 2009 proprio per rispondere all’esigenza di chi ha pochi soldini a disposizione. Troppo facile essere chic andando da Gucci o da Prada…

  • shares
  • Mail