La tartare di manzo con la ricetta semplice

Avete mai assaggiato la tartare di manzo? Ecco una ricetta originale e deliziosa per gustarla al meglio in casa


La tartare di manzo è un modo alternativo, fresco e veloce di gustare la carne, un piatto che o si ama o si odia ma che prima o poi tutti dovrebbero provare. La tartare è un piatto internazionale famoso in tutto il mondo, il nome cambia da Paese a Paese, ma l’essenza è la stessa, in Francia si chiama Steak Tartare, per i coreani invece yukhoe e per i cileni crudos.

Per fare una buona tartare serve un’ottima carne, l’ideale sarebbe prendere un filetto da tagliare a casa a coltello, ma potreste anche prendere il macinato. Dovete ovviamente scegliere la carne intera e poi farla macinare davanti ai vostri occhi, ma è meglio fare tutto in casa.
Ingredienti

  • 600 gr di filetto di manzo
  • 4 cucchiaini di olio
  • Sale
  • Pepe
  • 4 tuorli
  • Mezza cipolla rossa di Tropea tritata (piccola)
  • 1 cucchiaio di senape
  • 1 cucchiaio di prezzemolo tritato
  • 4 cucchiai di Worcestershire sauce
  • capperi

Preparazione
Tagliate la carne con un coltello affilatissimo, prima a fettine sottili, poi a striscioline e infine a cubetti minuscoli, quindi mettetela in una ciotola con sale, pepe e olio e mescolate bene. Nel frattempo tritate sottilmente la cipolla e poi incorporatela alla carne. Aggiungete la senape, il prezzemolo tritato, i capperi (se vi piacciono, altrimenti potete non metterli!), la salsa Worcestershire e il succo di limone, mescolate con cura e poi fate riposare una decina di minuti.

Dividete la carne in quattro parti e con ognuna fate una pallina in un piatto, poi schiacciatela con il palmo della mano (ma anche un cucchiaio o il fondo di un bicchiere) e al centro formate una cavità. Ponete al centro un tuorlo d’uovo e poi decorate con sale, pepe e prezzemolo tritato.

Foto | da Flickr di muyyum

  • shares
  • Mail