Abbronzatura spray: quanto dura e quanto costa?

L'abbronzatura spray è una delle tendenze del momento per chi ha poco tempo per farsi dei bagni di sole e non ama il classico lettino abbronzante. Ecco come funziona l'abbronzaura spray e quanto potrebbe costarci.

Abbronzatura spray

L'abbronzatura spray è una delle mode più in voga di questa estate: in pratica il colore, più scuro e abbronzato, ci viene letteralment sparato addosso. E' più efficace dei normali autoabbronzanti che possiamo metterci da sole a casa e ci permette di avere un colore uniforme in brevissimo tempo, sicuramente in meno minuti rispetto ad una tradizionale lampada.

I risultati dell'abbronzatura spray sono visibili dopo un paio di minuti, è molto facile da usare ed ormai lo troviamo in tutti i saloni di estetisti, perché è diventato un must have. Di solito il prodotto è a base naturale ed è in grado di rendere più scura con semplicità la cheratina che è presente sullo strato superficiale della pelle.

La macchina per realizzare l'abbronzatura spray spara il colore, tramite aria compressa, in maniera tale che l'effetto finale è uniforme. I prodotti usati sono anallergici e si stendono in brevissimo tempo. Ovviamente non dura molto a lungo: di solito non supera i cinque giorni. Il colore, però, non sparisce completamente, ma in maniera assolutamente graduale, man mano che la nostra pelle ricambia il suo strato superficiale.

I costi non sono nemmeno troppo alti: di solito una seduta può costarci intorno ai 20 euro, diventando un ottimo strumento nel caso avessimo bisogno di un po' di colore in brevissimo tempo, senza troppe controindicazioni e da stendere sul corpo in pochi minuti.

Foto | da Flickr di evilerin

  • shares
  • Mail