L'insalata di asparagi e cetrioli fresca ed estiva

L'asparago è una verdura buonissima che possiamo usare in tanti modi. Anche per una sfiziosa insalata estiva, accompagnato dai cetrioli. Vediamo come farla.

L'estate e la sua voglia di leggerezza e di cose facilmente digeribili in tavola, talvolta condizionano la nostra dieta. Spesso ci limitiamo a ripetere gli stessi piatti ogni giorno perché pensiamo che con il caldo bollente fuori casa, dentro non si possa variare l'alimentazione come si vorrebbe. In verità gli ortaggi, principi incontrastati delle nostre portate estive, hanno tante vite e tanti modi per essere cucinati e Pinkblog oggi ve ne suggerisce uno gustoso e semplice. Ossia, l'insalata con asparagi e cetrioli. Una sinfonia di verde fresca ed estiva.

Per farla servono: indivia fresca, un cespo di lattuga, una manciata di rucola, una manciata di radicchio, qualche ravanello tagliato a fette sottili, un mazzetto di asparagi, due cetrioli, scaglie di grana. Per il dressing: succo di un limone appena spremuto, due cucchiaini di senape, un cucchiaio di olio extravergine d'oliva, un pizzico di sale, due cucchiai di dragoncello tritato fresco, un pizzico di pepe nero macinato fresco.

Preparate gli asparagi eliminando le parti legnose del fusto, tagliateli per lungo in due parti e fateli rosolare in pochissimo olio extravergine d'oliva per un paio di minuti. Poi aggiungete poca acqua salata (solo il fondo dell'asparago deve toccarla), pepate a piacere e rigirateli da ambo le parti per farli cuocere. Quando si saranno ammorbiditi scolateli e mettete da parte a freddare. Intanto ponete in una scodella capiente l'insalata lavata, asciugata e tagliata, più i cetrioli fatti a tocchetti e le fette di ravanello. In una ciotola a parte preparate il dressing.

Mescolate con una forchetta olio, limone, senape, sale, dragoncello e pepe, creando un'emulsione. Unite gli asparagi all'insalata e coprite con la salsina appena fatta. In ultimo cospargete con le scaglie di grana e mescolate con cura. Se volete rendere l'insalata più ricca perché sarà il vostro piatto unico, potete aggiungere agli ingredienti una patata bollita, del tonno, dei germogli di soia, dei fagioli, dei pinoli o dei crostini di pane. Un pranzo completo!

Foto | da Flickr di ozmafan

  • shares
  • Mail