Perché i capelli sono crespi e quali rimedi naturali sono efficaci

Capelli crespi e secchi, che disperazione. Ecco qualche consiglio per curare la propria chioma, renderla più morbida e setosa con rimedi naturali.




I capelli secchi e ricci tendono a essere anche molto crespi. Il problema tende a intensificarsi quando si sceglie di intervenire con trattamenti estetici invasivi, quali tinte, decolorazioni o anche stirature. Come si può migliorare la propria chioma? Esistono tanti rimedi naturali, abbastanza efficaci. Prima di tutto se avete i capelli ricci, in estate, dite addio al phon. Lasciateli completamente naturali. Passate un po’ d’aria calda per eliminare l’umidità in eccesso e se avete problemi di dolore al collo per asciugarli bene alla radice sul coppino.

È molto importante poi fare sempre un bel balsamo. I prodotti 2 in 1 non sono consigliabili. Onestamente non sono di gran qualità. Poi una volta la settimana ci vuole una bella maschera. Se desiderate farla in casa, prendete del semplice yogurt bianco e aggiungete un cucchiaio di olio d’oliva e uno di olio di mandorle. Lasciate in posa 15 minuti.

L’impacco d’olio crudo è sicuramente la scelta migliore. Quale scegliere? Quello che volete tra oliva, mandorle e jojoba. Attenzione poi al lavaggio. Avrete davvero bisogno di sciacquare molto bene, perché capelli crespi tendono ad assorbire tantissimo e farli venire puliti potrebbe non essere facilissimo. Occhio anche a un altro dettaglio: usate acqua tiepida, mai calda o peggio bollente. Le alte temperature tendono a disidratare la chioma.

Se i vostri capelli sono anche molto opachi, un’altra cosa che potete fare è utilizzare dell’henné neutro (sempre che non abbiate problemi di allergia). Non tinge e lascerà i capelli lucidi. È consigliato sui capelli scuri.

  • shares
  • Mail