Come far crescere bene i capelli con tanti rimedi naturali

I capelli belli sono lucidi e forti. Non sempre, però, le nostre chiome rispettano i nostri desideri e ciò dipende dallo stile di vita, dalla dieta, dal momento di stress o fatica che stiamo attraversando o se semplicemente abbiamo scelto di passare una lunga vacanza al mare. Ecco qualche rimedio naturale per farli crescere bene.




Far crescere bene i capelli non è difficile e non ci vuole neanche molta fatica, bisogna solo ricordarsi di avere un po’ più rispetto delle nostre chiome. Questo rispetto deve essere massimo soprattutto in estate, quando il sole e l’acqua di mare tendono a ossidare il colore e a seccare le punte. Come si può fare? Prima di tutto, ragazze, indossate un bel cappello. Fa tendenza, vi ripara la testolina dai colpi di sole e al tempo stesso protegge i capelli.

Dopo ogni bagno, cercate di sciacquarli, affinché non trattengano il sale. Cosa si può usare poi per ammorbidirli? Sicuramente fanno molto bene degli impacchi di olio. Per esempio potreste mettere sulle punte, anche durante la giornata, un po’ di olio di jojoba. Creerà una sorta di filtro.

Per garantire, in ogni momento dell’anno, una crescita sana, potreste fare degli impacchi fai da te. Per esempio, sbattete il rosso d’uovo con un cucchiaio di olio extravergine, poi aggiungete 50 grammi di yogurt. Applicate la maschera sui capelli bagnati, dopo lo shampoo. Lasciate agire per 15 minuti e quando avete finito rilavate i capelli. È ottimo anche il lievito di birra (quello a dadini) che va sciolto in acqua tiepida e poi messo sulla chioma. Questo prodotto ha un odore sgradevole, quindi è bene lavare almeno un paio di volte la testa, per rimuovere la profumazione intensa.

Via | Pinterest

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: