La ricetta dell’insalata di riso venere

L'insalata di riso venere è un primo piatto fresco e saporito che potete servire in estate


Il riso venere è una qualità di riso molto particolare, la cosa che salta subito all’occhio è il colore nero, un po’ insolito per il riso ma che darà al vostro piatto un aspetto molto chic. Oggi vi presento una ricetta molto semplice per preparare l’insalata di riso venere che, un po’ come l’insalata di riso tradizionale, potete fare in moltissimi modi diversi, io ve ne propongo una versione semplicissima e fresca.
Ingredienti

  • 400 gr di riso venere
  • Sale
  • 300 gr di feta
  • 400 gr di pomodori Pachino
  • Olive nere e bianche
  • Basilico fresco
  • Olio extravergine di oliva

Preparazione
Il riso venere ha tempi di cottura un po’ più lunghi delle altre varietà, quindi vi dovete organizzare un pochino diversamente nel caso in cui lo volete preparare direttamente per pranzo e cena. Prendete una pentola grande, riempitela di acqua e aggiungete un po’ di sale, poi quando bolle versate il riso e cuocetelo per 34 – 40 minuti mescolando ogni tanto. Assaggiate il riso e valutate la cottura, i tempi cambiano un po’ tra una marca e l’altra. Scolate il riso, passatelo sotto l’acqua fredda, e poi fatelo asciugare su un canovaccio.

Nel frattempo lavate i pomodori, tagliateli a spicchietti e poi metteteli in una ciotolina e conditeli con olio, sale e pepe, aggiungete il basilico spezzettato e mescolate bene, fate riposare per una decina di minuti in modo da insaporire i pomodori. Assaggiateli e poi, in caso, aggiustateli di sale. Mettete il riso in un’insalatiera, aggiungete i pomodori, la feta a pezzettini, il basilico e le olive, poi condite la vostra insalata con abbondante olio extravergine di oliva.

Mettete l’insalata di riso venere in frigorifero per almeno mezz’oretta prima di servirla.

Foto | da Flickr di thesuttonfamily

  • shares
  • Mail