Oroscopo, segno zodiacale del Sagittario: caratteristiche e date

Ecco le date e le caratteristiche del segno zodiacale del Sagittario!

Sagittario

Dopo lo Scorpione, secondo l'astrologia occidentale, è il turno del segno zodiacale del Sagittario: è il nono dei 12 segni zodiacali, tra Scorpione e Capricorno. Quali sono le date di inizio e di fine del segno del Sagittario? Fanno parte di questo segno le persone nate tra il 22 novembre e il 21 dicembre. Il Sagittario è un segno mobile di fuoco ed è governato da Giove. Anatomicamente il segno corrisponde a cosce e fianchi, il colore è il celeste.

E' un segno maschile. La pietra fortunata è il turchese, mentre il giorno fortunato è il giovedì. Il simbolo astrologico del Sagittario è un arco con freccia.

Chi è nato sotto il segno del Sagittario di solito è dotato di grandissima fantasia, sono persone intelligenti e molto generose e, di solito, hanno un'ottima resistenza fisica, alla fatica e al dolore. I nati tra il 22 novembre e il 21 dicembre sono molto estroversi, ma anche impulsivi. Si fidano molto di chi hanno nei dintorni, sono persone fortemente indipendenti e talvolta amano stare da soli.

Chi è nato Sagittario ama l'avventura, spesso ha la testa tra le nuvole e si fa distrarre molto: hanno la testa sempre per aria, sempre tra le nuvole, e spesso cambiano idea frequentemente, spiazzando chi hanno di fronte. E' un segno molto ottimista, ha una grande forza di volontà, è una persona buona, che però non sottovaluta mai gli altri.

Il segno opposto a quello del Sagittario è il segno dei Gemelli.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail