La ricetta dell'insalata fredda di orzo e farro

Ecco la ricetta e tanti consigli utili per preparare una buonissima insalata fredda di orzo e farro


L’insalata fredda di orzo e farro è un piatto molto semplice, una valida alternativa alla pasta, al riso e al cous cous che ci permette di gustare un piatto freddo, saporito e personalizzabile che si può anche preparare in anticipo e tenere in frigorifero. Come tutte le insalate estive anche quella di orzo si può condire con quello che più vi piace, ad esempio pomodori, verdure sott’olio, tonno, formaggio, uova sode ecc.
Ingredienti

  • 150 gr di farro perlato
  • 150 gr di orzo perlato
  • 1 mazzetto di rucola
  • 3 cucchiai di pesto
  • Sale
  • Pepe
  • Olio extravergine di oliva
  • 200 gr di pomodorini
  • 1 mozzarella di bufala
  • 2 zucchine
  • 1 cucchiaio di pinoli
  • Qualche foglia di basilico fresco

Preparazione
Controllate i tempi di cottura nelle confezioni di orzo e farro, se sono uguali o simili, potete cuocerli insieme nella stessa pentola, altrimenti dovete usarne due diverse. In mediala cottura è di 15 – 20 minuti. Lessate orzo e farro in abbondante acqua salata, quando saranno cotti scolateli con uno scolapasta e poi passateli sotto l’acqua fredda per fermare la cottura e fateli sgocciolare.

Tagliate la mozzarella e pezzi e lasciatela sgocciolare dentro un colino o uno scolapasta, nel frattempo lavate i pomodori, tagliateli a metà e conditeli con sale, olio e basilico, lasciateli insaporire per una decina di minuti. Lavate le zucchine, spuntatele e poi tagliatele a rondelle, friggetele in padella oppure arrostitele nella piastra, scegliete voi la soluzione che più si adatta alle vostre esigenze.

Mettete in una ciotola orzo e farro, aggiungete il pesto, la mozzarella a pezzetti, i pomodori ben sgocciolati e le zucchine, unite i pinoli tostati in padella e poi aggiustate tutto di sale, pepe e olio extravergine di oliva. Mescolate bene e servite. Potete conservare l’insalata in frigorifero.

Foto | da Flickr di tavallai

  • shares
  • Mail