La ricetta del carpaccio di tonno affumicato 

Il carpaccio di tonno è un piatto fresco e saporito che non necessita di cottura, a cuocere tutto ci penserà il succo di limone.


Il carpaccio di tonno è un piatto delizioso e semplice che potete preparare in questo periodo, la cottura avviene semplicemente con il succo di limone quindi non sarà necessario accendere neanche un fornello. Il caldo di questi giorni mette a dura prova la nostra voglia di cucinare ed è per questo che fa sempre comodo avere ricettine fresche e gustose che non necessitano della cottura tradizionale. Scopriamo insieme come preparare un delizioso carpaccio di tonno.
Ingredienti

  • 500 gr di tonno fresco e freschissimo
  • 3 – 4 limoni
  • Sale
  • Pepe
  • Olio extravergine di oliva
  • Insalata mista (lattuga, songino, spinacino ecc)
  • Erbe aromatiche a piacere

Preparazione
Prendete il tonno e mettetelo su un tagliere, poi con il coltello più affilato che avete tagliatelo a fette sottili, vanno bene anche piccoline. Potete tagliare il tonno dalla parte dello spessore in modo che sia più semplice fare delle fette sottili. Mettete il tonno in un piatto da portata e conditelo con abbondante succo di limone, olio extravergine di oliva, sale e poco pepe. Il succo di limone dovete farlo voi, niente brick con il succo pronto all’uso, altrimenti il carpaccio potrebbe non venire bene, per quanto riguarda il pepe, scegliete voi tra pepe nero o bianco, ma se vi piace va benissimo anche il peperoncino rosso.

Coprite il piatto con la pellicola trasparente e fate riposare in frigo per almeno 2 ore, in modo da dare al limone il tempo di cuocere il pesce. Potete anche prepararlo la sera prima per il pranzo, oppure a pranzo per cena. Completate il piatto con erbette aromatiche a piacere, come timo, origano, erba cipollina ecc.

Carpaccio di tonno affumicato


Se non avete il tonno fresco o volete fare una ricetta improvvisata potete utilizzare il tonno affumicato, vi basterà prendere le fettine e metterle in una ciotola, aggiungete succo di limone, olio, sale, pepe e aromi a piacere e far marinare per un paio d’ore. In questo caso il tonno è già cotto ma sarà necessario un tempo più lungo per insaporire il tonno. Io consiglio il tonno fresco.

Foto | da Flickr di mal-gallery

  • shares
  • Mail