L'insalata greca rivisitata per un pranzo veloce e leggero

Per un pranzo completo ma leggero, ecco la ricetta dell'insalata greca rivisitata. Alla versione classica abbiamo aggiunto qualche ingrediente in più. Per somma gioia delle papille gustative e della sazietà di stomaco!

I cibi freschi e leggeri sono il must dell'estate. Ci si tiene in forma con pasti completi ma light, che non appesantiscono lo stomaco e tuttavia danno le giuste energie per affrontare gli impegni della giornata. Pinkblog, per un pranzo veloce, ricco di sali minerali e gusto, vi suggerisce l'insalata greca rivisitata. Nutriente, completa, dal sapore freschissimo e con un medio-basso profilo calorico. Vediamo come farla.

La ricetta base per 6-7 persone prevede: 1 cespo di lattuga o il corrispettivo in indivia, 3 pomodori cuore di bue, 3 cetrioli medi, una cipolla media sbucciata e tagliata a rondelle (fino all'utilizzo, tenete le rondelle immerse in acqua fredda), 1 peperone verde, 5 olive verdi, 5 olive nere, mezza tazza di formaggio feta tagliato a dadini piccoli o sbriciolato, 3 cucchiai colmi di olio di oliva, 2 cucchiai di succo di limone spremuto fresco, 1 cucchiaio di aceto di vino bianco, 2 spicchi di aglio tritati (se non vi piace potete non metterlo), 1 cucchiaino di origano secco. Le aggiunte: 100gr di tonno sgocciolato, 10 fette di pane in cassetta tagliate in quarti.

Lavate, asciugate e tagliate l'insalata, il peperone e i pomodori, i secondi a strisce e gli ultimi a spicchi, poi mettete tutto in una scodella molto capiente. Togliete le rondelle di cipolla dall'acqua fredda, asciugate con la carta assorbente e aggiungete all'insalata. Sbucciate i cetrioli, tagliateli a dadini e amalgamateli al composto, poi aggiungete le olive intere o fatte a scaglie, a vostro gusto.

Fate il dressing amalgamando l'olio d'oliva con il succo di limone e l'aceto di vino, dopo di che versate sull'insalata e mescolate con cura. Aggiungete il tonno e il trito d'aglio e rimestate una seconda volta. In ultimo adagiate la feta e cospargete con origano. Per i crostini di pane in cassetta dovete solo far scaldare una padella e tenere i quarti di fetta pochi minuti per parte fino a che non saranno dorati. Mettete ai lati della ciotola e servite: un'insalatona bella, buona e amica della linea. Che vogliamo di più?

Foto | da Flickr di Neon Tommy

  • shares
  • Mail