I segreti per il matrimonio felice e come tollerare i difetti del partner

Per rendere un matrimonio felice bisogna mettersi in gioco ogni giorno, bisogna fare attenzione a non anteporre troppo l'io al noi, bisogna ragionare sempre come una coppia. E anche sopportare i difetti di lui e sperare che lui faccia altrettanto con i nostri!

segreti per il matrimonio felice

Esistono dei segreti per un matrimonio felice? Come fare per superare i piccoli e grandi ostacoli che inevitabilmente la vita ci pone di fronte? Ovviamente non esistono bacchette magiche o incantesimi che possano farlo, ma con l'impegno di ogni giorno, con pazienza e, soprattutto, con l'amore che proviamo reciprocamente ci potrà essere il lieto fine come nelle fiabe, per vivere tutti felici e contenti.

I segreti per un matrimonio felice sono davvero pochi: bisogna, innanzitutto, mettersi in gioco ogni giorno per permettere una vita serena con il partner, non dare mai niente per scontato, soprattutto l'amore che proviamo l'uno per l'altro e che abbiamo giurato di dimostrare ogni giorno della nostra vita al momento della celebrazione delle nozze.

Per far funzionare un matrimonio, occorre che ci sia sempre dialogo tra i due partner, così da riuscire a superare le piccole e grandi incomprensioni di coppia, oltre che i momenti difficili che possono essere provati da uno dei due attori protagonisti o da entrambi per problemi famigliari. I toni devono essere sempre pacati, evitando liti inutili, e bisogna sempre cercare di capire l'altro, mettendosi nei suoi panni. E sperando che lui faccia lo stesso.

E, infine, dobbiamo ricordarci sempre che i problemi si affrontano in coppia: ormai siamo un noi e non più un io. Importante anche tollerare e sorvolare sui piccoli difetti del partner (che tra l'altro aveva anche prima del matrimonio!), consapevoli che nessuno è perfetto, nemmeno noi e solo con l'accettazione possiamo sperare di vivere serenamente.

Foto | da Flickr di elpadawan

  • shares
  • Mail