Come far sparire brufoli e impurità con gli scrub per viso e corpo

I brufoli possono campeggiare sui nostri volti e sui nostri corpi in qualsiasi stagione, creando sfoghi dolorosi e imbarazzanti. Come bisogna trattarli? Prima di tutto bisogna capire l’origine del problema e poi si può stabilire la cura.




Prima di toccare i brufoli, nel tentativo di farli sparire, è bene cercare di capire quale sia la causa: potrebbe essere allergica, alimentare, ormonale o magari batterica. Nel caso siano i classici sfoghi, dovuti a una pelle un po’ grassa e piena di impurità, potreste prevedere una pulizia profonda con uno scrub.

Potreste prendere del bagnoschiuma delicato o del sapone per il viso, aggiungere due cucchiai di caffè (riutilizzante i fondi della caffettiera così non buttate via nulla) e un cucchiaio di olio d’oliva. Mescolate bene il prodotto e usatelo per lavarvi. Lo scrub ha un effetto esfoliante, perché dovrebbe rimuovere lo strato più superficiale di pelle, quello delle cellule morte, e pulire i pori.

Si consiglia di farlo la sera, prima di andare a letto, affinché la cute abbia una notte intera per “sedare” eventuali rossori. Dopo lo scrub ci vuole sempre una crema. Se la pelle è molto grassa, la cosa migliore è utilizzare un gel o un siero, magari aloe vera.

Non esagerate troppo con questo trattamento. Non dovete superare la volta al mese per evitare di infiammare la pelle. I foruncoli, se molto grossi, è meglio non toccarli e dargli il tempo di seccare e guarire da soli.

Foto | Pinterest

  • shares
  • Mail