La ricetta del riso al latte e nella variante con frutta

La ricetta di base e tanti consigli utili per preparare un delizioso riso al latte in versione estiva con la frutta fresca.


Il riso al latte è un dessert sfizioso e molto semplice che si consuma in autunno e in inverno soprattutto tiepido, potete però creare delle deliziose varianti estive servendolo freddo e con della frutta fresca, con quella secca, ma anche con marmellate, gelatine di frutta ecc. La ricetta del risolatte è semplice, veloce e molto economica, servono solo latte, riso e zucchero per portare in tavola una merenda golosa e nutriente.
Ingredienti

  • 300 gr di riso
  • 1 litro di latte
  • 90 gr di zucchero
  • 1 grammo di sale
  • 2 cucchiaini di estratto di vaniglia (oppure mezza stecca di semini di vaniglia)
  • 1 limone

Per decorare:

  • Cacao
  • Cannella
  • frutta fresca
  • marmellata

Preparazione
Prendete una pentola dai bordi alti e mettete il latte, il sale, lo zucchero, la vaniglia (i semini o l’estratto in base a quello che avete) e la scorza di limone tagliata e pezzi grossi in modo da poterla eliminare. Portate a ebollizione, quindi versate il riso, mescolate ogni tanto e portatelo a cottura. Il riso deve assorbire il latte e deve cuocersi e restare morbido, quindi se vi accorgete che si asciuga troppo aggiungete un po’ di acqua calda. Le dosi sono equilibrate, ma ogni tipo di riso assorbe più o meno liquidi ed ha una cottura diversa.

Togliete la scorza del limone, mescolate e fate raffreddare un pochino. Mettete il riso in delle ciotoline monoporzione e poi decorate a piacere con cannella, cacao amaro o dolce, pezzetti di cioccolata, frutta secca ecc.

Per una versione più estiva potete mettere sul vostro risolatte della marmellata oppure della frutta fresca, ponete tutto in frigorifero per un paio di ore e gustare il dolce fresco, oppure potete mescolare il risolatte con della frutta frullata per avere un sapore più deciso.

Foto | da Flickr di vialbost
Fonte | giallozafferano

  • shares
  • Mail