La ricetta del gelato alla ricotta con canditi

Gelato freschissimo alla ricotta e canditi di agrumi. Ecco la ricetta perfetta per un dessert dal sapore nuovo e raffinato. Vediamo come farlo.

Il gelato alla ricotta con i canditi è uno dei dessert più gustosi che si possano offrire. Ha il sapore del latte, del formaggio fresco e degli agrumi, oltre che piccoli assaggi di scaglie di cioccolato e pistacchi tritati. Un vero e proprio omaggio alla mediterraneità, facile da fare in casa e decisamente molto apprezzato dagli ospiti, qui la ricetta.

Per circa un litro di prodotto serviranno: 2 tazze di ricotta fresca di mucca, 80ml di formaggio spalmabile light (tipo Philadelphia), 1 tazza di latte intero, 1 tazza di zucchero semolato, 2 cucchiai di S. Marzano Borsci (o liquore Strega), 1 tazza di panna fresca, 1 cucchiaino di scorza di limone grattugiata, mezzo cucchiaino di estratto di vaniglia liquido, un pizzico di sale, 3 cucchiai di agrumi canditi misti, 2 cucchiai di pistacchi tritati, 2 cucchiai di cioccolato fondente tritato.

Mettete nel mixer il latte, la ricotta, il Philadelphia, lo zucchero, il liquore, la scorza di limone, l'estratto di vaniglia e il sale in un frullatore e fate andare la macchina fino a che il composto non sarà liscio e omogeneo. Aggiungere la panna e mescolate per pochi istanti, solo per incorporarla al resto degli ingredienti.

Trasferite il composto in una vaschetta di alluminio e riponete in freezer per un'ora e mezza. Tirate fuori, mescolate con cura e aggiungete gli agrumi canditi, il cioccolato e i pistacchi. Amalgamate bene e poi riponete ancora una volta in freezer ad indurire. Il gelato ha bisogno di 6 ore almeno per solidificare, in questo tempo abbiate cura di tirarlo fuori ogni tanto per rimestarlo e permettergli di mantenere una consistenza cremosa.

Servite nelle coppe da gelato con lingue di gatto e salsa di cioccolato.

Foto | da Flickr di grongar

  • shares
  • Mail