Lui mi tradisce: i consigli da dare a un'amica

Lui mi tradisce e io non so cosa fare: cosa rispondereste ad un'amica che si rivolge a voi in cerca di un consiglio per una situazione tanto delicata? Ecco cosa potreste suggerire di fare, senza essere troppo invadenti e lasciando a lei la decisione finale.

Lui mi tradisce

Lui mi tradisce e io non so come affrontare la situazione: quante volte abbiamo sentito una nostra amica confidarsi con noi in questo modo e non abbiamo saputo cosa risponderle, cosa suggerirle di fare? Quando si tratta di commentare la storia d'amore di un'altra persona bisogna andarci con i piedi di piombo, anche se si tratta di coppie che conosciamo bene.

Se lui tradisce la vostra amica innanzitutto chiedetele se ha le prove di quanto sostiene: se è solo un sentito dire potrebbe passare dalla parte del torto, di quella persona che prova una gelosia troppo morbosa da essere obiettiva e lucida. Se, invece, lo ha visto ed è sicura del tradimento, allora il consiglio che le possiamo dare è quello di affrontare il partner a viso aperto.

Evitate di rendere pan per focaccia: ad un tradimento non si risponde mai con un altro tradimento, perché passereste anche voi dalla parte del torto. Bisogna parlarne con il partner, mettendo bene in chiaro il fatto che lo avete visto in atteggiamenti troppo intimi con un'altra donna e aspettate la sua reazione.

A questo punto si aprono due strade: quella del perdono o quella dell'addio. Ma, in questo caso, spetterà solo alla vostra amica scegliere quale delle due intraprendere. Noi possiamo solo dirle cosa faremmo al suo posto e sostenerla in ogni sua decisione.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail