Come fare i capelli ondulati in casa con i bigodini morbidi e la piastra

Per dare un po' di vitalità e di volume ai nostri capelli, non c'è niente di meglio di una bella acconciatura ondulata, da realizzare sia con l'aiuto della piastra sia senza piastra, usando i classici bigodini morbidi.

Come fare i capelli ondulati

Come fare i capelli ondulati in casa? Diverse le soluzioni che possiamo adottare: se abbiamo i capelli già naturalmente mossi, possiamo semplicemente modellarli con schiuma per capelli e lacca, in maniera tale da avere la testa sempre a posto. Ma se i nostri capelli sono lisci, come possiamo rendere la nostra acconciatura più ondulata e mossa?

Niente paura: i capelli ondulati si possono fare sia con la piastra sia con i bigodini morbidi, che si possono acquistare in tutti i negozi che vengono accessori per parrucchieri, ma anche negli shop di articoli per capelli e persino in alcuni forniti supermercati.

Ecco come fare i capelli ondulati con entrambi i metodi:

Come fare i capelli ondulati con i bigodini

Lavate con cura i vostri capelli, spruzzando sopra alla fine un po' di schiuma, che servirà a fissare meglio i vostri ricci. Asciugate un po' i capelli, ma non troppo e applicate su ogni ciocca i vostri bigodini: se volete capelli più mossi, stringete di più, se li volete più leggeri, stringete di meno. Lasciate in posa per un po' i bigodini, asciugandoli con il phon, per permettere ai ricci di mantenere la forma. Più rimangono in testa, meglio è per avere i capelli mossi che durano più a lungo. Quando siete pronte, togliete i bigodini senza rovinare il riccio e a testa in giù spruzzate un po' di lacca per fissare l'acconciatura.

Come fare i capelli ondulati con la piastra

Attaccata la piastra alla corrente e aspettate che sia calda. Prendete una ciocca di capelli alla volta, aprite la piastra e cominciate ad arrotolarvi dentro, partendo dal fondo e proseguendo verso la radice, la vostra ciocca. Arrivate fino al punto in cui volete che i capelli siano mossi, senza avvicinarvi comunque troppo alla radice. Quando la ciocca di capelli sarà ben attorcigliata, rimanete in posa per una decina di secondi, sciogliete e vedete il risultato. Se non vi convince e volete un effetto più mosso, stringete di più la ciocca, altrimenti in caso contrario lasciatela più morbida. Continuate così per tutte le ciocche.

Foto | da Flickr di brittreneephotography

  • shares
  • Mail