Come fare i crostini aromatizzati per le zuppe di pesce

Ecco tante idee golose per preparare i crostini da abbinare alle zuppe di pesce


I crostini aromatizzati per le zuppe di pesce sono un contorno veloce e delizioso che renderanno i vostri piatti più belli e golosi, sono buonissimi e versatili e si possono fare con tanti gusti diversi. I crostini potete farli con ogni tipo di pane, sono perfetti per utilizzare il pane raffermo che non è più buono da mangiare normalmente e che, con qualche piccolo accorgimento, tornerà a nuova vita!

Prendete il pane che preferite, fresco o raffermo, pancarrè, pezzetti di focaccia e quello che volete, poi ungetelo di olio aiutandovi con un pennello da cucina e ponetelo in una padella antiaderente oppure nel grill del forno, cuocetelo girandolo spesso per farlo abbrustolire, in modo che diventi croccante.

Se alla ricetta classica e di base volete aggiungere un aroma particolare non vi resta che aromatizzare l’olio da utilizzare. In un piattino mettete l’olio e poi aggiungete altri ingredienti, ad esempio l’aglio o il peperoncino schiacciati e lasciati a macerare per almeno mezz’oretta, oppure anche erbe aromatiche come prezzemolo, origano, timo, erba cipollina, salvia,rosmarino e quello che più vi piace ma che, soprattutto, si abbina con il vostro piatto. Ottimi anche curry, zenzero, curcuma ecc

Se volete con il pesce si sposano molto bene anche i pomodori secchi, potete frullarli o pestarli con il mortaio e poiscioglierli nell’olio, vedrete che i vostro crostini saranno squisiti! Per chi ama il pesto, potete anche fare i crostini al pesto, basterà aggiungere un cucchiaino di pesto all’olio da usare e poi un pennello cospargere il tutto sui crostini.

E voi come li fate i crostini in casa? Cosa ci mettete di solito?

Foto | da Flickr di polkadotcreations

  • shares
  • Mail