La dieta Scarsdale in 14 giorni: come iniziarla e quanti chili si perdono

La dieta Scarsdale è un regime ipocalorico dissociato che permette di perdere fino a mezzo chilo al giorno. Vediamo come iniziare questo programma dimagrante


La dieta Scarsdale è uno dei regimi dimagranti più noti e utilizzati per perdere velocemente i chili di troppo. Si tratta di una dieta dissociata, proteica e fortemente restrittiva, che però consente, nel giro di 2 settimane, di perdere fino a 7 kg, ovvero circa mezzo chilo al giorno. Come? Beh, soffrendo un pochino.
Infatti questa dieta, che venne "inventata" negli oramai lontani anni settanta, si basa su un taglio drastico delle calorie giornaliere, che scendono a circa 800-1000. Proprio per il suo insufficiente apporto energetico, questa dieta funziona, ovvero consente di perdere liquidi (soprattutto durante la prima settimana) e intaccare le riserve di grasso (soprattutto nella seconda), ma non può essere seguita oltre, perché altrimenti rischiamo di procurare danni all'organismo.

Dopo le prime due settimane di dieta Scarsdale, non abbiamo finito, ma dobbiamo ancora seguire 15 giorni di regime di mantenimento, meno rigido di quello dimagrante vero e proprio ma comunque non "libero". Per perdere i nostri chiletti in più cominciando la Scarsdale secondo il programma standard, dobbiamo scordarci i 5 pasti al giorno (ne sono consentiti solo tre, senza spuntini), i condimenti grassi (olio incluso), la pasta e lo zucchero nel caffè (solo dolcificanti, o, al massimo, fruttosio).

Ecco cosa, invece, possiamo mangiare: carne, pesce, uova o formaggi magri, frutta di stagione, caffè e tè, tre fette di pane integrale al giorno (durante i pasti principali), verdura cruda e cotta scondita o insaporita solo con spezie, aceto o limone. Per drenare i liquidi si devono inoltre bere 2 litri di acqua al giorno. Vediamo un esempio di menù giornaliero della dieta Scarsdale:

  • Colazione: mezzo pompelmo, caffè o tè senza zucchero e una fetta di pane integrale


  • Pranzo: petto di pollo o di tacchino alla piastra senza grassi con contorno di insalata mista cruda senza olio, tè o caffè senza zucchero, 1 frutto e 1 fetta di pane integrale
  • Cena: pesce magro alla griglia senza condimento, insalata mista, 1 frutto e 1 fetta di pane integrale

Foto| via Pinterest

  • shares
  • Mail