Le piante da frutto: quali varietà scegliere per il balcone o il terrazzo

Le piante da frutto possono essere coltivate, in alcune varietà, anche sul nostro balcone o sul nostro terrazzo. Anche se non disponiamo di un giardino o di un orto a nostra disposizione, possiamo comunque godere dei loro frutti.

piante da frutto

Lo sapevate che esistono piante da frutto che possiamo piantare in vaso sui nostri balconi o sui nostri terrazzi? Se non abbiamo a disposizione un giardino, un orto o un piccolo spazio verde, possiamo comunque produrre la nostra frutta e verdura in casa. Se l'orto sul balcone anche in città è una bella realtà da qualche tempo, ecco che anche le piante da frutto possono essere coltivate in questo spazio.

Le piante da frutto nane per balconi e terrazzi hanno bisogno di un vaso e di uno spazio in altezza di almeno due metri, perché è questa l'altezza massima che raggiungono. Sono diverse le varietà che possiamo pensare di piantare, per raccogliere tanti frutti gustosi nella stagione nella quale sono maturi e pronti per essere gustati.

Sul balcone, infatti, possiamo piantare piante da frutto come il caco, il susino, il kiwi, la vite, il ciliegio, il melo, il pero, il melo cotogno, il mandorlo, il fico, l'albicocco, gli agrumi, l'ulivo, le fragole, i frutti di bosco, i fichi d'India, il nocciolo, il melograno, il pesco, l'amarena, il nespolo.

Ovviamente ricordatevi sempre di chiedere la versione nana di queste piante da frutto, informandovi anche in merito alla loro cura, perché ogni pianta deve essere curata in maniera particolare, con accorgimenti dedicati da seguire fedelmente e con attenzione. Ricordatevi anche che le piante vanno esposte al sole, lontane dallo smog e che vanno tenute al riparo dal freddo e dalle intemperie nei mesi più rigidi.

Via | Guidaconsumatori

  • shares
  • Mail