Come fare i vol-au-vent dolci o salati con la ricetta francese

La ricetta originale per preparare in casa i vol-au-vent, servono solo dei rotoli di pasta sfoglia e un uovo


Come si fanno i vol-au-vent in casa? La ricetta è veramente semplice soprattutto se utilizziamo la pasta sfoglia pronta, nel caso in cui decideste di fare tutto da zero la situazione si complica parecchio, ma io penso che conviene usare la sfoglia pronta. I vol-au-vent li potete fare rotondi oppure con altre forme, ad esempio cuoricini, basterà utilizzare dei stampi per i biscotti.
Ingredienti

  • 3 rotoli di pasta sfoglia fresca
  • 1 uovo

Preparazione
Srotolate la pasta sfoglia lasciando la carta da forno, poi fate dei dischetti con un bicchiere oppure usando un cutter, metteteli in una teglia coperta di altra carta da forno. Cercate di fare i dischetti uno accanto all’altro in modo che non rimangono troppe piccole che non si possono utilizzare.

Prendete l’altro disco di pasta sfoglia e fate dei dischi uguali a quelli fatti in precedenza, poi dentro ogni dischetto fatene uno più piccolo, in modo da ottenere delle ciambelline. Pennellate i bordi della ciambellina e appoggiatela sul dischetto, mettete due - tre ciambelline circa per ogni dischetto e poi pennellate tutto con l’uovo sbattuto. Bucherellate il fondo con la forchetta per non farli sgonfiare. Cuocete i vol-au-vent in forno preriscaldato a 180°C per circa 10 minuti, devono essere belli gonfi e molto dorati. Fate raffreddare i vol-au-vent e farci teli a piacere.

I vol-au-vent sono neutri quindi potete mettere dentro quello che volete ad esempio crema pasticcera o al cioccolato, ganache, ricotta dolce zuccherata, panna montata e fragole. Per le versioni salate ci stanno benissimo l’insalata russa, una mousse di prosciutto o mortadella ecc.

Foto | da Flickr di lowemasterpro e dishingupdelights

  • shares
  • Mail