Acconciature veloci da fare in 10 minuti per Halloween, lo zombie

Grazie a serie televisive di grande successo come "The walking dead", gli zombie sono particolarmente tornati di moda: perché non travestirci da non morte per la festa di Halloween? Ecco come curare trucco e parrucco!

Se volete trasformarvi in zombie in occasione della festa di Halloween, sappiate che dovrete curare molto il vostro aspetto fisico, non solo il make up, ma anche il vostro hairstyle. Se il viso dovrà essere particolarmente bianco, stanco, provato, con labbra nere e profonde occhiaie sotto gli occhi, marcati da una matita nera, a mostrare lo sguardo di un non morto, come dovrà essere l'acconciatura di Halloween perfetta per una zombie?

Tra le acconciature di Halloween migliori, sicuramente quella da non morta è una delle più efficaci e anche il costume non è poi così difficile da realizzare: abiti vecchi e strappati saranno l'ideale, in abbinamento ad un'andatura ciondolante e a uno sguardo sempre affamato di carne fresca. Ecco, allora, come possiamo realizzare l'acconciatura di Halloween da zombie.

Spazzolate con cura i vostri capelli lunghi, sia lisci sia ricci, non importa: poi create una cotonatura su tutta la lunghezza dei vostri capelli, per incresparli un po', come se da tanto tempo non li pettinaste. Fermate con una molletta il vostro ciuffo, tirando poi su la parte posteriore con una bella coda alta, che dovrà essere folle, selvaggia, come se non fosse particolarmente curata.

Cotonate ancora un po' i vostri capelli e tirateli su, fermandoli con delle forcine, per un effetto spettinato maggiore. Usate un po' di gel per i ciuffi rimasti fuori, per dare un tocco di vissuto al vostro hairstyle.

  • shares
  • Mail