Le 5 canzoni di Natale in italiano da ascoltare durante le Feste

Non è Natale senza un disco che suona allegre melodie natalizie, giusto? E allora, scopriamo le 5 più belle ed emozionanti canzoni natalizie da ascoltare in e cantare in italiano

a:2:{s:5:"pages";a:6:{i:1;s:0:"";i:2;s:22:"Tu scendo dalle stelle";i:3;s:13:"Bianco Natale";i:4;s:14:"Astro del Ciel";i:5;s:18:"L'albero di Natale";i:6;s:13:"Bianco Natale";}s:7:"content";a:6:{i:1;s:1043:"

Quali sono le canzoni di Natale in italiano che più vi emozionano? Quelle che vi fanno tornare bambini, che vi inteneriscono e vi fanno percepire, fin dalle prime note, quelle sensazioni di calore e di allegria che associamo alle Feste natalizie?

Anche se ciascuno di noi, a seconda dell'età e dell'esperienza, ha una sua personale classifica, non c'è dubbio che alcune canzoni "svettano" sulle altre. Testi e melodie che tutti conosciamo e amiamo ascoltare e cantare a Natale. Ecco le nostre 5, scopritele con video e testo!
";i:2;s:1357:"

Tu scendi dalle stelle

Tu scendi dalle stelle,
o Re del cielo,
e vieni in una grotta al freddo e al gelo.
O Bambino mio divino,
io ti vedo qui a tremar;
o Dio beato !
Ah, quanto ti costò l'avermi amato!
A te che sei del mondo
il Creatore,
mancano panni e fuoco, o mio Signore.
Caro eletto pargoletto,
quanto questa povertà
più m'innamora,
Giacché ti fece amor povero ancora.
Tu lasci del Tuo Padre
il Divin Seno
per venir a penar su poco fieno.
Dolce amore del mio cuore
dove amor ti trasportò
o Gesù mio.
Perché tanto patir? Per amor mio!
Ma se fu Tuo volere
il Tuo patire
Perché vuoi pianger poi, perché vagire?
Sposo mio, amato Dio,
mio Gesù t'intendo sì,
ah mio Signore!
Tu piangi non per duol ma per amore!
Tu piangi per vederti
da me ingrato:
dove sì grande amor, sì poco amato!
O diletto del mio petto,
se già un tempo fu così,
or Te sol bramo!
Caro, non pianger più, ch'io t'amo, t'amo!
Tu dormi o Gesù mio,
ma intanto il cuore
non dorme, no, ma veglia a tutte l'ore.
Deh, mio bello e puro agnello,
a che pensi dimmi tu?
O amore immenso!
A morire per te, rispondi, io penso.
Dunque a morire per me,
Tu pensi o Dio:
e chi altro, fuor di Te, amar poss'io?
O Maria speranza mia,
se poc'amo il Tuo Gesù,
non Ti sdegnare!
Amalo Tu per me, s'io nol so amare!
";i:3;s:287:"

Bianco Natale

Quel lieve tuo candor, neve
discende lieto nel mio cuor;
nella notte Santa
il cuore esulta d’amor:
è Natale ancor.
E viene giù dal ciel, lento,
un dolce canto ammaliator
che mi dice:
prega anche tu;
è Natale,
non soffrire più.
";i:4;s:525:"

Astro del Ciel

Astro del Ciel, pargol divin,
Mite agnello, Redentor,
Tu che i Vati da lungi sognar,
Tu che angeliche voci annunziar,
Luce dona alle menti,
Pace infondi nei cuor.
Astro del Ciel, pargol divin,
Mite agnello, Redentor,
Tu di stirpe regale decor,
Tu virgineo, mistico fior,
Luce dona alle menti,
Pace infondi nei cuor.
Astro del Ciel, pargol divin,
Mite agnello, Redentor,
Tu disceso a scontare l’error,
Tu sol nato a parlare d’amor,
Luce dona alle menti,
Pace infondi nei cuor.
";i:5;s:732:"

L'albero di Natale

S’accendono e brillano
gli alberi di Natale.
S’accendono e radunano
grandi e piccini intorno.
I rami si trasformano
con bacche rosse e fili d'or.
Risplendono e sfavillano
gli alberi di Natale.
Fra i canti degli arcangeli
ritorna il bambinello,
riposa nel presepio e
lo scalda l’asinello.
I rami verdi toccano
la capannina di carton
e l’albero illumina
la culla del Signore.
S'innalzano, risuonano
i canti di Natale,
ricordano agli uomini:
giustizia, pace e amore.
La loro dolce musica
giunge fra tutti i popoli.
Ripete ancor agli uomini:
giustizia, pace, amore.
";i:6;s:559:"

Bianco Natale

Col bianco tuo candor, neve
sai dar la gioia ad ogni cuor,
è Natale ancora
la grande festa
che sa tutti conquistar.
Un canto vien dal ciel, lento
che con la neve dona a noi
un Natale pieno d'amor
un Natale di felicità.
Tu, neve scendi ancor lenta
per dare gioia ad ogni cuor,
alza gli occhi
e guarda lassù,
è Natale non soffrire più.
Quel lieve tuo candor, neve
discende lieto nel mio cuor ...
Tu, dici nel cader neve
il cielo devi ringraziar,
alza gli occhi
e guarda lassù,
è Natale non soffrire più.

";}}

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail