Come truccare gli occhi cadenti e valorizzare il viso

Ecco come truccare gli occhi cadenti con poche semplici mosse.

Trucco occhi cadenti prima e dopo

Truccare gli occhi cadenti non è affatto difficile, ma per farlo nella maniera corretta, bisognerà seguire delle regole fondamentali, in modo da non accentuare maggiormente l’effetto “all'ingiù”, e rendere invece più allegro e meno malinconico il vostro sguardo. In primo luogo, evitate assolutamente di applicare matita scura o Kajal sulla rima inferiore dell’occhio, a meno che non riteniate che l'effetto "cadente" non doni molto al vostro viso.

Questo tipo di trucco infatti rischierebbe di far apparire ancor più "all'ingiù" e malinconico il vostro occhio. Se l'effetto "cadente" non vi dona affatto, potreste invece applicare della matita beije o comunque dalle tonalità chiare, per rendere l’occhio più grande.

Detto questo, passiamo ai consigli make up per chi ha occhi cadenti. Dopo aver uniformato la carnagione del viso, passiamo al trucco per gli occhi. Per renderli meno cadenti, potremmo disegnare un triangolo sulla palpebra superiore, aiutandoci con una matita scura. In sostanza dovrete realizzare una linea di 45°, dopodiché, sfumate la linea creando una bella ombreggiatura.

Quindi, applichiamo un ombretto dello stesso colore della matita, ed illuminiamo l’angolo interno dell’occhio e la parte che si trova sotto l’arcata sopraccigliare con un ombretto chiaro. Infine, passate una generosa dose di mascara, solo sulle ciglia superiori naturalmente.

Nella nostra galleria di immagini troverete tante idee per truccare gli occhi cadenti e renderli davvero perfetti. A questo punto, non vi rimane che trovare il make up che fa per voi e copiarlo!

Foto | da Pinterest di Alexandra Paulet, Kathleen, Janise Crow, Patricia S., Blush Makeup Artistry, Elizabeth Epely, DJ Murphy, Beautylish, UrbaneWomen

  • shares
  • Mail