Acne, la cura con la pillola anticoncezionale come funziona?

Spesso l'acne ormonale viene curata nella donne con l'assunzione della pillola anticoncezionale. Scopriamo come funziona e se è una cura efficace


Le donne che soffrono di acne giovanile spesso curano questo disturbo della pelle con la pillola anticoncezionale prescritta proprio a tale scopo. Ma si tratta davvero di una terapia efficace? Innanzi tutto, consideriamo che nella maggior parte di casi l'acne, che è una malattia dermatologica infiammatoria caratterizzata dall'eruzione di foruncoli arrossati e pieni di pus infetto, ha un'origine ormonale.

Elevati livelli di testosterone, ma anche una certa sensibilità all'azione stimolante di questo ormone androgeno (in piccola parte prodotto anche dalle donne a livello surrenale e ovarico), possono infatti agire sulle ghiandole sebacee inducendo una produzione anomala di sebo, che accumulandosi sottocute finisce per creare focolai infiammatori.

Ci sono anche altre possibili cause per l'acne, come l'azione di un un fungo della pelle chiamato Malassezia, che si "nutre" di zuccheri e di lieviti proliferando e provocando l'infezione, ma in linea di massima l'acne è soprattutto associata alla produzione ormonale. Ecco spiegato perché si cerca di "spegnere" il processo infiammatorio determinato dalla iper stimolazione delle ghiandole sebacee con la pillola contraccettiva a base di ormoni femminili, in particolare estrogeni e progestinici.

Le pillole di ultima generazione non sono più i farmaci "pesanti" come in passato, quando per curare i disturbi ormonali e le disfunzioni endocrine delle adolescenti si prescriveva senza tanti riguardi una vera e propria "bomba" ormonale come la Diane. Gli effetti collaterali di questi farmaci sono ormai trascurabili, ma l'effetto anti acne è sicuro ed efficace, anche se non risolutivo.

infatti una volta sospesa la terapia ormonale con la pillola, il problema potrebbe riproporsi, anche se, magari, in modo meno evidente e intenso. Attualmente le pillole più comunemente prescritte dai ginecologi e dagli endocrinologi per curare l'acne nelle donne sono Yasmin e Yasminelle (Yaz 24 4) a base di drosperinone.

Foto| via Pinterest

  • shares
  • Mail