Le proprietà salutari dell'olio essenziale di legno di cedro

L'olio essenziale di legno di cedro è un vero toccasana per molti problemi di salute. In particolare è un olio amico delle donne in quanto aiuta a regolarizzare il ciclo mestruale. Ma non solo.

Olio_essenziale_cedro

Gli oli essenziali sono da tempo immemore uno dei rimedi naturali più usati per risolvere i più comuni problemi di salute. Dall'aromaterapia per stimolare il benessere emotivo agli usi topici per curare dermatiti, infiammazioni, arrossamenti, favorire la circolazione del sangue, la cicatrizzazione dei tessuti e potenziare gli effetti dei massaggi c'è sempre il prodotto oleoso giusto che viene incontro ad ogni esigenza. Oggi parliamo dell'ottimo olio essenziale di legno di cedro, prezioso in particolare per la salute della donna.

Questo prodotto viene estratto dalla Juniperus Virginiana, una pianta originaria del Nord America e del Canada, dove viene comunemente chiamata Red Cedar, ossia "cedro rosso". Le native americane furono le prime a constatare i benefici che questo olio portava sulla salute femminile: le donne lo usavano infatti per regolarizzare il ciclo mestruale sfruttando il suo potere emmenagogo.

L'olio di legno di cedro infatti, stimola l'afflusso di sangue rendendo anche il periodo mestruale meno problematico. L'uso costante di questo prodotto applicato nella zona pelvica con un leggero massaggio attenua nausea e crampi, favorisce la corretta irrorazione dei tessuti e influenza positivamente la funzione ormonale di alcune ghiandole del sistema endocrino. Non è un segreto che ancora oggi venga largamente utilizzato nella medicina olistica per aiutare le donne a vivere la propria femminilità con più serenità.

Ma le proprietà salutari di questo olio non finiscono qui. Il cedro ha anche potere antinfiammatorio e antisettico ed in passato veniva anche usato per velocizzare i processi di cicatrizzazione delle ferite. Recenti studi stanno dimostrando come l'inalazione e l'applicazione cutanea di questo olio tramite massaggio possano ridurre disagio e dolore nei pazienti affetti da artrite. Ma ovviamente si va ad agire sui sintomi più che sulle cause, svolgendo unicamente attività analgesica locale e non curativa.

Ciò che invece questo olio è in grado di curare sono gli eczemi e molti tipi di dermatiti. Salvo pelle molto delicata o intollerante al prodotto (ogni olio essenziale va prima testato su un piccolo lembo di pelle per verificarne la tollerabilità cutanea prima di usarlo in quantità maggiori) si consiglia di tamponarlo sulle zone problematiche del corpo tramite un batuffolo di cotone. Quest'olio può anche essere usato sul viso in prossimità di brufoletti o pori dilatati in quanto ha potere disinfettante e astringente.

A livello mentale l'olio di legno cedro rientra in quella categoria di oli che favoriscono il benessere psichico e il relax, come è per l'olio di May Chang. Per aiutare il corpo a rilassarsi basta diluire poche gocce di prodotto nell'acqua dell'umidificatore da radiatore o nel bruciaessenze e poi godere dei suoi effluvi dal sottile aroma di legno di sandalo.

Vi farà piacere sapere che in inverno questo prodotto aiuta anche a respirare meglio svolgendo attività espettorante e riducendo il fastidio di tosse grassa e raffreddore. Basta versare poche gocce di di olio in una noce di crema idratante e massaggiare su petto e gola, oppure versare due-tre gocce di prodotto in acqua bollente per fare dei suffumigi.

Sebbene ben tollerato dalla pelle l'olio di legno di cedro, come ogni olio essenziale, può irritare un derma troppo sensibile e dare adito a fenomeni allergici. Non può assolutamente essere ingerito, pena disturbi al tratto digestivo, nausea e vomito e se ne sconsiglia l'uso alle donne in gravidanza e allattamento, salvo diverso parere medico. Per evitare disturbi quindi fatevi consigliare da un esperto su dosi, uso e tempi di somministrazione.

Foto | da Pinterest di Cyndy-lou Hancock

  • shares
  • Mail