Come cucire un cappuccio da aggiungere a una felpa o a un maglione

Dovete cucire un cappuccio alla vostra maglietta, ad una t-shirt, ad un maglione, ma non sapete da che parte cominciare per poter comporre il capo finale? Ecco a voi i preziosi consigli per non sbagliare e avere ottimi risultati.

cucire un cappuccio

Oggi vi portiamo nel fantastico mondo del cucito creativo fai da te, per spiegarvi come fare per cucire un cappuccio ad una felpa, ad una maglia, ad un maglione con semplicità e con velocità. Ovviamente il metodo più veloce è quello di cucire con l'aiuto dei cartamodelli: se non avete a disposizione un cartamodello di un cappuccio, potete semplicemente realizzarlo con carta velina da un cappuccio di un altro capo. Dovrete piegare in due il cappuccio, facendo coincidere le parti e disegnare questa figura sul vostro cartamodello.

A questo punto, prendete la stoffa che avete deciso di utilizzare per realizzare il vostro cappuccio, appoggiatela sul cartamodello (dovrà essere, ovviamente, doppia, per permettere l'apertura del cappuccio!) e ritagliatene la sagoma, tenendo da parte qualche centimetro, almeno un paio, nel margine per poter cucire con più facilità. Rifinite con cura i bordi facendo una piccola asola.

A questo punto non dovrete far altro che cucire la base alla vostra maglia, utilizzando del filo che assomigli a quello già usato per la realizzazione del capo. Cucite in maniera tale che la cucitura non si vede. Per cappucci che si possono staccare potete usare una zip o dei bottoni.

Ma anche con maglia e ferri si possono realizzare cappucci per le nostre maglie, ecco come.

Foto | da Flickr di snazzo

  • shares
  • Mail