Come pulire uno specchio senza graffiarlo

Pulire bene i vetri e gli specchi, con rimedi naturali o con prodotti chimici, è importante per evitare di fare aloni sulla superficie o, peggio ancora, di graffiarli. Ecco a voi come fare per pulire al meglio uno specchio.

Per pulire gli specchi e i vetri di casa abbiamo diverse strade. Possiamo affidarci ai prodotti chimici venduti in commercio oppure optare per una pulizia ecologica e biologica, che utilizzi solamente prodotti naturali, che magari possiamo comodamente trovare in ogni casa. Come per la pulizia dei vetri, anche per gli specchi bisogna fare attenzione a non fare aloni e a non graffiare la superficie.

Innanzitutto per pulire gli specchi attrezzatevi con gli strumenti giusti: scegliete un panno delicato, che non graffi le superfici e che sia possibilmente naturale, così da non creare nemmeno aloni. Proprio come per pulire i vetri sono molto utili anche dei fogli di giornale, che ci permettono non solo di avere superfici perfettamente pulite, ma anche di risparmiare un po' sull'acquisto dei panni, che solitamente hanno costi non proprio bassissimi.

Cercate di pulire gli specchi con passaggi delicati, senza schiacciare troppo: in questo modo la superficie sarà lucida, senza aloni e soprattutto senza graffi. Tra i prodotti migliori e naturali abbiamo sicuramente l'aceto, che è un vero e proprio toccasana per la pulizia di ogni ambiente della casa, per detergere e per disinfettare al meglio tutto quanto. Senza, ovviamente, ingredienti chimici o troppo aggressivi, per le superfici trattate o per chi abita la casa.

pulire uno specchio

Foto | da Flickr di Bellamia2010

  • shares
  • Mail