Come truccare le sopracciglia in modo perfetto

Guai a sottovalutare le sopracciglia quando si vuole un make-up perfetto. Questa importante parte del viso deve sempre essere curata e truccata all'occorrenza. E qui vi spieghiamo come fare.

Lo sa bene Cara Delevingne (giù in foto), la giovane top model per cui tutti gli stilisti vanno pazzi: le sopracciglia sono sempre più protagoniste del nostro maquillage. Se in passato le si voleva sottili e poco ingombranti, oggi c'è stata un'inversione di tendenza importante che rimanda alla moda anni 80/90, quando folto era bello e sexy. Ebbene, vediamo quindi come truccare le sopracciglia in modo perfetto per dare più carattere e profondità al nostro sguardo.

Innanzi tutto è bene dire che non esiste perfezione di maquillage se prima non si dà una ripulita con la pinzetta dai peli che crescono fuori area. La depilazione di questa zona spesso è un cruccio di molte donne, le quali talvolta non hanno ben chiaro il metodo per sfoltire nel modo più giusto l'area incriminata e soprattutto quali mezzi utilizzare per farlo.

Sopracciglia_makeup_perfetto

Molte adoperano la ceretta viso, ma in verità è un metodo piuttosto impreciso per chi ha poca manualità e a meno che non sia un'estetista a farlo, consigliamo di preferire la pinzetta. Ricordiamoci che l'inizio dell'arcata sopracciliare deve cadere a filo di piombo lungo i margini esterni del naso, mentre la fine deve sporgere di pochissimo oltre l'occhio.

Per decidere lo spessore invece ci basterà usare una matita occhi e tracciare una linea per evidenziare la forma che più ci aggrada. Dopo di che pinzettiamo via i peletti che eccedono e passiamo alla fase successiva. Ammorbidiamo il tratto di matita fatto in precedenza (ma senza cancellarlo del tutto) e procediamo con il maquillage vero e proprio.

Pettiniamole con uno scovolino per avere bene sotto controllo sia la forma naturale dell'arco, sia gli eventuali buchini da andare a coprire, poi prendiamo un ombretto opaco per sopracciglia di un tono max due più chiaro rispetto al colore dei peli e stendiamolo con un pennellino angolare dalle setole dure e compatte lungo la linea sopracciliare. Partiamo da metà fino alla fine per evidenziare bene l'angolo esterno e poi congiungiamo questo tratto con la parte iniziale.

Per il ciuffetto più vicino al naso usiamo un ombretto ancora più chiaro da stendere sempre con un pennello angolare stavolta messo in verticale e infine sfumiamo bene per evitare gli stacchi di colore. Questo lavoro può essere anche fatto con una matita per sopracciglia, ma bisogna stare attenti allo spessore del tratto e ricordare che la mina dura è sempre meno sfumabile delle polveri. Un'altra alternativa è usare i mascara per sopracciglia, che le tengono in forma e e colorano in un solo gesto, ma anche qui attenzione alle sbavature.

Per evidenziare l'arcata e darle luce terminiamo il lavoro passando del correttore chiaro immediatamente sotto la linea inferiore delle sopracciglia. In questo caso possiamo anche usare un prodotto con pigmenti illuminanti che dà definizione e perfeziona la profondità dello sguardo. Completiamo il maquillage truccando occhi, labbra e zigomi come era nei nostri programmi. Saremo davvero perfette.

E giusto per dovere di cronaca: la Delevingne avrà pure avuto un grosso aiuto da madre natura per quei ciuffi così folti e definiti, ma state pur certe che anche la signorina usa il make-up per tenerli in ordine! Anche se giovane e bella la modella non rinuncia infatti agli artifici del trucco. È umana anche lei, per fortuna.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail