Festival di Sanremo 2014: Luciana Littizzetto vestirà Gucci

Sarà il fashion brand Gucci a vestire Luciana Littizzetto durante le cinque serate del Festival di Sanremo 2014


Luciana Littizzetto e Fabio Fazio condurranno insieme la 64esima edizione del Festival di Sanremo, come ogni anno sono già iniziate le polemiche su tutto e tutti, dai fiori agli ospiti, dai giorni ai look! Una delle ultimissime polemiche interessa Luciana Littizzetto che per il Festival di Sanremo 2014 vestirà Gucci, sarà Frida Giannini a creare per lei degli abiti su misura per tutto l’intera kermesse canora, quindi per le cinque serate e per gli eventi correlati.

Perché le polemiche? Intanto perché è alquanto bizzarro che in un Festival della canzone Italiana la presentatrice non vesta made in Italy e poi perché con la forte crisi che c’è, investire così tanti soldi per abiti griffati di un marchio come Gucci è uno spreco che fa storcere il naso a molti. Gucci è sempre associato al made in Italy ma in realtà non è un fashion brand italiano, è stato fondato a Firenze nel 1921 ma è di proprietà del gruppo francese Kering della famiglia Pinault, cioè il marito di Salma Hayek.

Luciana Littizzetto in Gucci

Luciana Littizzetto abito Gucci
Luciana Littizzetto e Fabio Fazio
conferenza stampa

Lo scorso anno Luciana Littizzetto ha fatto una scelta diversa, sicuramente più popolare, e sul palco dell’Ariston si è fatta vestire dai giovani talenti della moda italiana, ricordiamo Kristina Ti, Gabriele Colangelo e Aquilano.Rimondi, abiti molto belli che hanno valorizzato Lucianina e fatto un po’ di lustro sui talenti italiani.

Io lo capisco che anche Frida Giannini, il direttore artistico Gucci, è una stella del made in Italy però non riesco a non essere d’accordo con le polemiche che girano attorno a questa scelta. In fondo qualche anno fa quando Belen Rodriguez fu vestita da Fausto Puglisi, lei fece una splendida figura (farfallina a parte!) e lui ottenne in patria un po’ della notorietà che meritava e che, paradossalmente, aveva solo in America.

Ecco le frasi ironiche che spopolano sui social network:

“I vestiti pensavo fossero della Coop”, “La ‘compagna’ veste Gucci, mandatela a fare volontariato a Lampedusa, ipocrita …”, “Littizzetto a #Sanremo veste Gucci peccato che #Gucci non sia più italiano… Ottimo direi, con tutti i sarti italiani che ci sono…..”

Voi che ne pensate?

Foto | Facebook Festival di Sanremo

  • shares
  • Mail