Come sistemare un taglio di capelli che non ci piace

Il parrucchiere ha osato troppo con le forbici? Nessun problema, grazie ai consigli suggeriti per sistemare un taglio di capelli poco gradevole

Eccoci qui, pronte ad urlare contro lo specchio perché il nostro parrucchiere ha sbagliato taglio di capelli, o meglio: ha creato una sorta di pettinatura contro la nostra volontà, non rispettando i nostri gusti e il nostro stile. In questo post vi svelerò alcuni trucchi per sistemare un taglio di capelli sbagliato, senza cadere nel dramma.

Nel video postato sopra vi sono alcuni suggerimenti su come tagliare i capelli da sole, magari cercando di rendere meno evidente il fallimento del parrucchiere, ma ricordate sempre una cosa: i capelli sono destinati a crescere nel corso del tempo, pertanto prima o poi il danno potrà essere riparato e molto probabilmente ci riderete sopra. Nel frattempo, pensiamo a che cosa fare per rendere i nostri capelli più presentabili, iniziando dalla prima fase, ovvero l’osservazione.

Hairdresser holding mirror for woman

Mettetevi di fronte ad uno specchio e valutate tutti i pro e i contro del taglio: che cosa possiamo fare per migliorarlo? Aggiungere una frangia o un ciuffo laterale? Inoltre, anche gli accessori possono nascondere un difetto che non vi piace, utilizzando forcine, nastri per capelli e cerchietti colorati.

Talvolta queste soluzioni non funzionano e piuttosto che effettuare tagli drastici e fai da te dettati dalla disperazione, chiedete l’aiuto di un altro parrucchiere professionista, in modo che possa sistemare l’errore rendendovi più presentabili. Nel caso la chioma sia abbastanza lunga, optate per chignon e raccolti spettinati.

Le alternative proposte non sono d’aiuto? Se il vostro parrucchiere ha osato troppo accorciandovi la lunghezza, potreste optare per le extension, ma attenzione: secondo il mio punto di vista, a lungo andare, rovinano i capelli. Pertanto acquistate quelle a clip, andrete incontro a meno rischi per la vostra chioma.

Foto | Sheila Mae Gomez su Pinterest

  • shares
  • Mail