Come fare le pere sciroppate alla vaniglia

Consigli per preparare in casa le pere sciroppate alla vaniglia


Un buon dessert non deve per forza essere grasso, ricco di panna o di cioccolato, a volte bastano solo degli ingredienti semplici e di ottima qualità accostati nel mondo giusto per fare un grande piatto. Le pere sciroppate alla vaniglia sono un dolce buono e molto semplice che vanno preparate con delle pere di buona qualità e di stagione e con dei veri baccelli di vaniglia, lasciate perdere le bustine di vanillina.

Ingredienti

  • 2 pere Williams
  • 2 baccelli di vaniglia
  • 80 g di zucchero
  • 1 limone

pere-vaniglia

Preparazione
Lavate le pere, sbucciatele e togliete il torsolo, poi tagliatele in quattro spicchi. In un pentolino mettete 400 ml di acqua, il succo di un limone e i baccelli di vaniglia incisi longitudinalmente, fate bollire per 5 minuti mescolando ogni tanto.

Immergete le pere e cuocetele per circa 10 minuti a fuoco dolce o fino a quando saranno tenere, il tempo di cottura può cambiare in base al tipo di pera che utilizzate. Quando le pere saranno pronte toglietele con un cucchiaio e mettetele in una ciotolina, continuate a cuocere lo sciroppo per farlo stringere fino a quando sarà molto denso.

Mettete le pere in due piattini da dessert e mettete sopra qualche cucchiaio di sciroppo. Tagliate i baccelli di vaniglia a metà e metteteli sulle pere.

Queste pere potete servirle anche con una pallina di gelato alla vaniglia o alla crema oppure al cioccolato bianco, ma anche con del semplice cioccolato fuso aromatizzato con un liquore, ad esempio il rum, il brandy, il o l’amaretto.

Foto | da Pinterest di Jane Wang

  • shares
  • Mail