Il menù per il brunch per la Festa del Papà dall'antipasto al dolce

E se per la Festa del Papà si organizzasse un brunch? Ecco i consigli di Pinkblog sui piatti da servire!


Se volete organizzare una giornata speciale per il vostro papà potreste fargli una sorpresa e preparare un brunch in famiglia, un pasto originale che sicuramente non si immaginerebbe mai dal momento che siamo in Italia. Il brunch è un pasto mix tra la colazione e il pranzo ed infatti il suo nome deriva da breakfast e lunch, vengono serviti i piatti tipici della colazione a cui si aggiungono anche carni fredde,salumi misti, formaggi, torte dolci o salate e poi macedonia di frutta, succhi e smoothie.

Il brunch viene servito tra le 10,00 e le 12,00 e fa parte della tradizione americana, è perfetto per organizzare un pasto con gli amici e i vicini di casa molto informale in cui ci si può servire da soli a buffet, in alcuni casi addirittura si decide che ognuno porta qualcosa e si mangia tutti insieme in giardino.

brunch

Ma cosa servire ad un brunch per la festa del papà? Dato che state già facendo una cosa folle proponendogli un pranzo/colazione direi che non possono mancare i suoi salumi e formaggi preferiti, magari abbinati a miele e marmellate particolari, così come le bruschette e i crostini e i must della tradizione contadina come cacio e pere e ciliegie e formaggio, anche feta e fragole rendono benissimo, prosciutto e fichi ecc. Valutate voi in base a quello che trovate al supermercato.

Ad un brunch non possono mancare i pancake e i cupcake che potete fare sia in versione dolce che salata, un ottimo banana bread, un plumcake o una crostata alla marmellata, un cheesecake e poi qualche torta salata deliziosa da servire tiepida o a temperatura ambiente. Io suggerisco anche un tortino di patate e un gateau e poi succhi di frutta, aranciata, limonata e coca cola a volontà.

Foto | da Pinterest di Nickki Peavey

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail