Le storie di donne manager dalla carriera brillante

Sono numerose le donne manager che ricoprono ruoli importanti e hanno scalato le vette del successo.

Ci sono storie di donne manager che fanno davvero bene all’umore perché ci danno l’occasione di sperare di poter arrivare al successo, grazie al talento, all’impegno e allo studio. Le figure più belle sono soprattutto nel tech, campo maschilista per eccellenza da cui numerose professioniste fuggono. Eppure ci sono donne che ce la fanno e che non si fermano. Per esempio, Meg Whitman è stata un dirigente di Ebay e oggi è invece presidente e amministratore delegato di Hewlett-Packard.

mamme manager

Un altro nome che in questi anni ha scritto un pezzo di storia è quello di Marissa Mayer, classe 1975. È stata la prima ingegnere donna assunta da Google e oggi è l'amministratrice delegata di Yahoo. Secondo Fortune è una delle 50 donne più potenti del mondo ed è stata la più giovane a entrare in questa classifica. Insomma, la sua è davvero una storia incredibile.

Andrea Jung è la CEO di Avon, la prima donna a ricoprire questo ruolo nella società. E’ figlia di due immigranti cinesi, venuti in America per far fortuna, ricopre la carica dal 1999. Sempre secondo Fortune, è la CEO donna con la nomina di più lunga durata: dal 2001 è anche presidente. Anche Carly Fiorina di Hewlett Packard e Pat Russo di Lucent hanno storie interessanti: Patricia F. Russo è una delle donne d’affari più conosciute d’America e siede anche nei consigli di amministrazione di HP e General Motors, mentre Carly Fiorina dopo le dimissioni da HP si è dedicata al no profit, all’insegnamento e alla politica.

  • shares
  • Mail