Annuncio di lavoro sessista su Linkedin: assumiamo receptionist quindi donne

Un annuncio di lavoro da brividi: il sessismo torna di moda in modo allarmante. Ecco che cosa è comparso su Linkedin.

Dura la vita per le donne che lavorano e soprattutto per quelle che hanno bisogno di lavorare e sono disposte a “ingoiare” dei bei rospi. È comparsa un’offerta di lavoro su Linkedin che ci fa tornare negli anni 50 senza tirare indietro le lancette dell’orologio. Qual è la posizione ricercata?


Un professionista che avesse “talento nella scrittura”, “conoscenza del computer”, “conoscenza dei social media” “capacità organizzative”, “capacità di lavorare in modo indipendente e in coordinamento con una squadra”. E alla fine, dopo il lungo elenco, potete leggere: “Si prega di notare che la posizione comporta anche responsabilità di receptionist, quindi candidate di sesso femminile sono preferite”.

Insomma per rispondere al telefono bisogna essere donne. Credo che la cosa non abbia bisogno di commenti. C’è solo da chiedersi: le donne sono più brave in questa mansione o è un ruolo che un uomo non si abbasserebbe a ricoprire?

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail