Capelli Non Styling: il trend che arriva da Parigi

Per il 2016 dobbiamo dimenticare i look impostati e le pieghe voluminose, i capelli devono essere naturali.

Cerchiamo sempre di dare una forma alle nostre chiome, spesso impomatiamo i capelli nella speranza di sembrare più belle. Peccato però che per il 2016 la tendenza è un’altra. Avete presente le classiche pieghe precise e ordinate? Dimenticatele. Dobbiamo essere naturali e ciò magari vuol dire con il capello un po’ spettinato e talvolta crespo.

È una tendenza che arriva direttamente da Parigi. Secondo i beauty trend per il 2016 non dovremmo tingerci i capelli, usare il phon, lavarli tutti i giorni e usare gli accessori, come mollette e forcine. Vediamo in positivo: oggi avere una chioma centrifugata può essere anche un motivo di stile.

In realtà quella dei capelli è una naturalezza apparente. Dobbiamo abbandonare gli stili forzati un po’ anni Ottanta e tornare ad avere un look abbastanza semplice. Le sfumature devono essere come baciate dal sole e non artefatte a strisce pedonali, con nuance in linea con la nostra base. Inoltre, sono bellissime le beach waves. Vietata quindi la permanente con i bigodini, asciugateli piuttosto legandoli in una treccia.

Potremmo beneficiarne anche in termini di tempo, oltre che di estetica. Certe tecniche sono più veloci e una sfumatura leggera non ha bisogno di essere ripresa tutti i mesi. Provare per credere!

Via | Glamour

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail