Non esiste il principe azzurro: l'amore deve essere imperfetto

La dura realtà è che per essere felici dobbiamo smettere di cercare la perfezione: il principe azzurro non esiste.

State cercando il principe azzurro, quell’uomo perfetto che dovrebbe salvarvi con il suo cavallo bianco? Smettetela di sognare. Se non l’avete ancora trovato e vi assicuro che nessuno incontra il principe azzurro, probabilmente non esiste. Non questa la condanna delle ultime romantiche, anzi. È un consiglio per guardare con più realismo all’amore.

L’uomo perfetto potrebbe essere semplicemente imperfetto, perché umano. Neanche noi siamo perle di perfezioni, vero? E allora non perdiamo tempo a rincorre qualcosa che non esiste quando potremmo essere felici con qualcuno che ci ama per quello che siamo. Certo, forse non avrà il cavallo bianco ma una bicicletta, ma pedalare insieme sarà bellissimo.

Mariolina Ceriotti Migliarese, psicoterapeuta e autrice di La coppia imperfetta, ha così commentato a Elle:

La persona giusta non esiste. Esiste solo la persona che scegliamo, che è unica. E alla quale andrebbe in primo luogo perdonato, tanto quanto a noi stessi, di essere solo ciò che è.

Vedere i limiti del nostro lui e amarli. È questo è il messaggio. Ciò non vuol dire accontentarsi, ma darsi una chance di essere felici. Una ricerca estenuante non porta da nessuna parte, sicuramente non alla serenità. La scusa del principe azzurro che non arriva è solo una scusa, forse è la paura di accettarsi, perché è proprio nell’altro che vediamo la nostra imperfezione.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail