App per dimagrire, funzionano davvero?

app dimagrire

La tecnologia e la nostra quotidianità sono legate a doppio filo, ci sono cose di cui non possiamo più fare a meno ed altre che piano piano stanno prendendo il sopravvento. Il nostro smartphone è una cosa di cui non possiamo più fare a meno, intorno a lui scorre tutta la nostra vita. Negli ultimi anni spopolano le app per dimagrire, applicazioni che ci permettono di monitorare tutto quello che facciamo, quello che mangiamo e in che modo è suddiviso, se facciamo sport e quante calorie consumiamo, insomma ci permettono di avere tutto sotto controllo.

Queste app sono utili e questo è un dato innegabili, il problema sta nel nostro carattere, le persone pragmatiche e che tendono per natura ad avere tutto sotto controllo ne trarranno giovamento perché sono in linea con la loro forma mentis. Per molti altri invece il fatto di dover compilare ogni pasto, annotare e scrivere tutto può essere stimolante i primi tre giorni e poi, pian piano, subentra la noia. In questo caso forse è meglio abbandonare queste app e cercare di regolarsi da soli, a patto però di averci almeno provato seriamente.

Ormai tra smartwatch, contapassi, app e smartphone si corre il rischio di monitorare tutto quello che facciamo, per alcuni versi è utile ma per altri è anche un po’ angosciante. Credo sia solo una questione di attitudine, le app funzionano ma solo in chi è in cerca di questo genere di sostegno.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail