Come si fa l'acqua aromatizzata alla frutta

Idee e consigli per preparare in casa l'acqua aromatizzata alla frutta, ottima da servire agli ospiti ma anche da mettere in borraccia e bere durante il giorno.

acqua aromatizzata alla frutta

L’acqua aromatizzata alla frutta è una bevanda buona e dissetante che potete preparare se avete la tendenza a non bere abbastanza o se vi piace l’acqua con un sapore speciale. L’acqua aromatizzata ormai si trova anche al supermercato ma vi consigliamo di prepararla in casa, è una preparazione semplice e versatile che vi farà venire voglia di bere e di prepararne altre versioni.

L’acqua aromatizzata non ha calorie e non ha proprietà nutritive particolari perché la frutta e le erbe aromatiche vengono semplicemente messe in infusione in acqua, senza aggiungere sale, zucchero o dolcificanti. Potete preparare l’acqua aromatizzata nelle bottiglie di vetro oppure nelle caraffe e lasciarla riposare per qualche ora, ovviamente più riposa più l’acqua avrà una nota profumata, avendo l’accortezza di non superare le 24 ore.

L’acqua con un tocco aromatico è perfetta da servire nelle occasioni speciali, come pranzi e cene tra amici o in famiglia, darà un tocco chic alla tavola. L’acqua aromatizzata alla frutta si può fare come si preferisce, basta seguire i propri gusti e la stagionalità degli ingredienti, potete farla con l’acqua naturale o con quella frizzante, scegliete in base ai vostri gusti.

Ecco qualche idea per realizzare delle buonissime acque aromatizzate:

  • Zenzero, menta e pesca
  • Lamponi e rosmarino
  • Menta e scorze di limone
  • Fragole e basilico
  • Albicocche e scorza di lime
  • More, pesche e timo
  • Pompelmo e rosmarino
  • More e scorza d’arancia
  • Cetriolo, menta e limone
  • Ananas e kiwi
  • Anguria e melone
  • Pesca e ciliegie

Foto | Pixabay

  • shares
  • Mail