Baselworld 2014: il party di Tag Heuer, il nuovo Carrera CH80 e il nuovo Monaco V4 Tourbillon, le foto

Tag Heuer celebra l’Arte della Manifattura con un party a Baselworld 2014 e presenta il secondo movimento cronografico realizzato 100% in-house, insieme al decimo anniversario del pionieristico Monaco V4. Tutte le immagini sono su Style & Fashion 2.0

TAG Heuer ha animato Kaserne, una delle location più all’avanguardia di Basilea, con un mega party in occasione di Baselworld 2014. Le più recenti espressioni della manifattura TAG Heuer sono state presentate nel corso di un live show musicale al quale hanno preso parte più di 800 persone. Al centro della scena il secondo movimento cronografico di manifattura TAG Heuer sviluppato 100% in-house, montato sul nuovo CARRERA CH80 e il nuovo straordinario MONACO V4 TOURBILLON.

L’evento di Basilea è solo il primo di una serie celebrativa dell’Arte della Manifattura TAG Heuer che avrà luogo nel corso dell’anno. Un’esperienza interattiva allestita a Kaserne all’insegna di Arte e Avanguardia, parole chiave che orientano il percorso produttivo di TAG Heuer.

“Quando TAG Heuer parla di manifattura, lo fa secondo il suo stile inimitabile”, dichiara il CEO TAG Heuer Stéphane Linder, che ha presentato personalmente le novità nel corso dell’evento. “L’orologeria è sempre il faro che ci guida, ma nello stesso tempo seguiamo il nostro indomabile desiderio di innovare, di superare i nostri limiti, di reinventarci sempre e completamente. Il nostro Monaco V4 Tourbillon è uno splendido esempio di questa attitudine. Dieci anni fa, contro ogni aspettativa, abbiamo dato vita al Monaco V4, il primo orologio al mondo alimentato da cinghie anziché da molle, che siamo in seguito riusciti a lanciare sul mercato. Ora, a dieci anni di distanza, siamo pronti per la seconda fase, una straordinaria complicazione di Alta Orologeria associata alla rivoluzionaria tecnologia V4: il primo Tourbillon al mondo alimentato da una cinghia. Ma c’è un’altra ragione per festeggiare stasera: abbiamo concentrato le nostre energie ed allargato la nostra capacità produttiva fino ad arrivare ad essere leader mondiali per cronografi di prestigio. Riuscendo a produrre i nostri stessi movimenti di manifattura 100% Swiss Made, casse e quadranti, siamo una delle pochissime realtà svizzere che può vantarsi di una totale integrazione verticale.”

I suoi due movimenti cronografici sono realizzati a Chevenez, le casse a Cornol e i suoi quadranti a Tramelan. L’obiettivo del brand è di raggiungere una produzione annuale di 100.000 cronografi nel 2015. Nel 2013 TAG Heuer ha fatto seguire alla produzione nel 2009 del suo primo movimento cronografico di manifattura, Calibre 1887, un secondo – Calibre CH80 – sviluppato e creato da un team di ingegneri nel tempo record di due anni. Il movimento è contenuto nell’ultima, eccezionale aggiunta alla collezione Carrera: un’edizione vintage fedele all’originale design del Carrera del 1963.

Baselworld 2014: il party di Tag Heuer, il nuovo Carrera CH80 e il nuovo Monaco V4 Tourbillon, le foto

LEGGI ANCHE

Baselworld 2014, orologio di lusso TAG Heuer Monaco V4 Tourbillon

A Baselworld 2014 Rolex mostra i nuovi orologi di lusso della gamma

Baselworld 2014, nuovi orologi di lusso JeanRichard Terrascope

Baselworld 2014: il party di ck Calvin Klein Watch & Jewelry con Chiara Ferragni, le foto

I Video di Pinkblog