• Moda

Mare d’Amare Firenze 2014: protagoniste le collezioni mare per l’estate 2015

Al via la settima edizione di Mare D’Amare, il salone internazionale del beachwear, che si terrà dal 26 al 28 luglio in Fortezza da Basso a Firenze, protagoniste le collezioni mare per l’estate 2015.

Ritratti_mìMilano_mare1906 (Large)

Grande attesa per la settima edizione di Mare D’Amare, il salone internazionale del beachwear, che si terrà dal 26 al 28 luglio in Fortezza da Basso a Firenze, protagoniste le collezioni mare per l’estate 2015 di oltre 250 marchi provenienti da tutto il mondo.

Le tendenze sono piuttosto precise. “Per quanto riguarda i modelli – precisa Alessandro Legnaioli – ampio spazio alle culotte contenitive, ai reggiseni a fascia, ai tagli al vivo e agli slip a vita alta. Grande importanza agli accessori che mai come il prossimo anno giocheranno un ruolo dominante”.

Le tendenze colore della moda mare estate 2015 definite dal guru anglo-indiano David Shah si possono riassumere in quattro grandi temi. Il primo, più audace, è riferito alle geometrie vintage anni Cinquanta con effetti optical tridimensionali e tagli retrò, uno sguardo indietro ma con la più moderna vestibilità. Il secondo tema invece gira attorno al mondo delle stampe tropicali, con fioriture esotiche, stampe animalier e piumate. La prossima estate infatti ci si attende un massiccio ritorno della stampa che fino a quest’anno è stata sovrastata dal tessuto unito. Come terzo tema trovano spazio le laminature (già molto richieste e vendute) che donano al costume un effetto high tech magari con l’inserimento di accessori termosaldati, texture metalliche e geologiche ed effetti di ossidazioni. Infine, come quarto tema, c’è tutto il mondo del beachwear di derivazione sportiva, ovvero lo swimwear, costumi che traggono ispirazione dai modelli usati nelle prestazioni sportive ma rielaborati in chiave moderna.

“Dopo circa tre anni di crescita verticale, l’estate 2015 sancirà il sorpasso del mondo “fuor d’acqua” rispetto ai costumi da bagno tradizionali – sottolinea Alessandro Legnaioli, Presidente di Mare D’Amare. Cambiano gli equilibri e le circostanze e i kaftani, i poncho, i parei di tutti i tipi e i miniabitini di ispirazione amalfitana si imporranno con forza anche in virtù del diverso approccio alla spiaggia, un trend che porta oggi sempre più verso gli happy hour “pieds dans l’eau”, le feste in barca o a bordo piscina”.

“E’ un settore questo in forte crescita – sottolinea Fabio Micheli, AD del Gruppo Tex Zeta (marchi Ritratti, Rochas, Imec, Swan) – al quale diversi anni fa abbiamo dedicato spazio nelle collezioni e oggi ne raccogliamo i frutti. Dal punto di vista stilistico che non c’è nulla di nuovo. A Positano o ad Amalfi il fuor d’acqua esiste dal dopoguerra ma aveva bisogno di una mano di vernice fresca. Ecco allora le stampe, gli accessori, le termoapplicazioni e il gioco è fatto. I coordinati costume e fuor d’acqua poi rendono la donna davvero seducente e magnetica. Occorre gusto anche in spiaggia o nelle occasioni mondane”.

Mare d

Mare d’Amare Firenze 2014: protagoniste le collezioni mare per l’estate 2015

VIDEO TENDENZE

LEGGI ANCHE

Tendenze moda primavera estate 2015: svelati i trends del beachwear e della lingerie a MarediModa

Tendenze moda primavera estate 2015: le novità di Mantero, Ratti, Miroglio e Taiana