Festival Cinema Roma 2014: la nuova facciata dei Cinecittà Studios, il party di Chopard, le foto

In occasione del Festival Internazionale del Film di Roma 2014, la Maison Chopard sostiene un prestigioso progetto di restauro a Cinecittà inaugurano la nuova facciata dei celebri studi italiani. Le immagini del party sono su Style & Fashion

Cinecittà o “la fabbrica dei sogni”, come spesso è stato chiamato il complesso di studi cinematografici costruito nel 1937 a sud di Roma, ha rivestito un ruolo di primo piano nella storia del cinema italiano e mondiale. A Cinecittà sono stati girati oltre tremila film, di cui una cinquantina hanno ottenuto l’Oscar. Presente da anni nel mondo della settima Arte, la Maison Chopard ha scelto di sostenere il restauro di alcuni ambienti di questo luogo mitico.

In occasione della nona edizione del Festival Internazionale del Film di Roma 2014, Caroline Scheufele, co-presidente di Chopard, Roberto Cicutto, Presidente dell’Istituto Luce Cinecittà, e Luigi Abete, Presidente Onorario di Cinecittà Studios, inaugurano la nuova facciata dei celebri studi italiani.

I lavori di restauro e l’inaugurazione della facciata costruita nel 1937 rappresentano la prima fase di una partnership di tre anni tra Chopard, Cinecittà Studios e Istituto Luce Cinecittà, che, con altre azioni previste, intende restaurare non solo i luoghi ma anche le pellicole dei film cult che vi sono stati girati. Il lavoro di ripristino ha richiesto la rimozione di tutti i lavori pittorici presenti sulla facciata che si erano sovrapposti nei decenni ai colori originali. Le pareti quindi sono state poi restaurate da ditte specializzate utilizzando gli stessi pigmenti e gli stessi ingredienti adoperati originariamente per la creazione della facciata, recuperati grazie ad un paziente lavoro di ricerca da parte dello staff di Cinecittà in collaborazione con la sovrintendenza ai beni culturali di Roma Capitale.

Dopo la cerimonia d’inaugurazione, oltre duecento invitati hanno partecipato a un cocktail servito davanti alla facciata. A seguire, un’esclusivissima cena sul set della Roma Antica, in un’atmosfera degna di mitici film come Cleopatra e Ben Hur.

Gli invitati tra cui Principessa Isabella Borromeo, Marco Müller Direttore del Film Festival di Roma, l’attrice italiana Ornella Muti, la produttrice cinematografica Marina Cicogna, l’attore Riccardo Scamarcio, lo scenografo e vincitore di tre Premi Oscar Dante Ferretti, Luisa Ranieri madrina dell’ultima edizione del Film Festival di Venezia, Ginevra Elkann, Margherita Buy, Paola Cortellesi e Riccardo Milani, Michele Placido e Federica Vincenti, Lucia e Sofia Odescalchi, Francesco Melzi, Valentina Corti, Claudia Gerini e Federico Zampaglione, Anna Safronicik, Eliana Miglio, Yvonne Scio hanno potuto ammirare la straordinaria sfilata di Alta Gioielleria Red Carpet, che Caroline Scheufele ha realizzato ispirandosi alle attrici e ai “red carpet” del mondo intero.

L’attrice italiana Luisa Ranieri ha scelto di indossare un orologio in oro bianco 18ct della Ladies Collection con brillanti e un diamante taglio briolette con cinturino in satin, orecchini d’oro bianco 18ct della Temptation Collection con rubelliti forma pera, smeraldi taglio cuore, diamanti forma pera e brillanti. Indossava inoltre un anello in oro rosa 18ct con diamanti taglio rotondo appartenenti alla High Jewellery Collection.

L’attrice italiana Ornella Muti indossava un paio di orecchini in oro bianco 18ct della Red Carpet Collection con perle grigie rotonde, perle grigie forma a pera e brillanti e un bracciale in oro bianco 18ct con diamanti taglio fantasia,
diamanti taglio quadrato e brillanti appartenenti alla High Jewellery Collection.

La principessa Isabella Borromeo indossava una lunga collana in oro bianco 18ct con diamanti di forma rotonda e un paio di orecchini a fiocco di neve in oro bianco 18ct con brillanti, entrambi appartenenti alla High Jewellery Collection.

L’attrice italiana Valentina Corti ha scelto un anello in oro rosa 18ct della Temptation Collection con una kunzite di forma ovale, tormaline taglio cuore, zaffiri rosa e blu.

Claudia Gerini ha indossato un completo pantalone in lurex grigio argento stampa animalier con top in seta nera, clutch con ricami in cristalli e sandali a tacco alto in suede, tutto della collezione Gucci autunno inverno 2014 2015.

Festival Cinema Roma 2014: la nuova facciata dei Cinecittà Studios, il party di Chopard, le foto

Festival Cinema Roma 2014: la nuova facciata dei Cinecittà Studios, il party di Chopard, le foto

LEGGI ANCHE

Festival Cinema Roma 2014: il red carpet della cerimonia d’inaugurazione, madrina Nicoletta Romanoff