Come fare il risotto ai frutti di mare usando quelli surgelati o freschi


Il risotto ai frutti di mare è un primo piatto classico della cucina italiana, è buonissimo e abbastanza semplice, perfetto da servire a pranzo ma anche a cena. Il risotto ai frutti di mare si può fare con il pesce fresco oppure con quello surgelato, l’ideale sarebbe utilizzare frutti di mare freschi che sono più buoni e più saporiti. Scopriamo insieme come preparare in casa questo delizioso risotto.

Ingredienti

  • 600 g di riso
  • 600 g di frutti di mare misti
  • 6 gamberoni
  • 10 pomodori pachino
  • Olio
  • Burro
  • Pepe
  • 1 litro e 1/2 di brodo di pesce
  • 1 spicchio d'aglio
  • 1/2 cipolla bianca
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • scorza di limone
  • 1 mazzetto di prezzemolo tritato


Preparazione
Prendete una padella e mettete l'olio con l'aglio, fate soffriggere e poi aggiungete i pomodorini tagliati a metà, unite quindi i frutti di mare e la scorza del limone e cuocete a fuoco dolce. Mettete un bicchiere di acqua e continuate la cottura per una decina di minuti. Fate raffreddare tutto, poi filtrate il brodo e tenete da parte i frutti di mare.

Scaldate il brodo del pesce e portatelo a ebollizione. Prendete un tegame e mettete il burro e la cipolla tritata, soffriggetela e poi mettete il riso, fatelo tostare per un minuto, sfumate con il vino bianco e cuocete, poi aggiungete il brodo dei frutti di mare e, man mano, anche il brodo del pesce che occorre per portare il riso a cottura. A metà cottura circa aggiungete i frutti di mare che avevate messo da parte. Scottate i gamberoni in padella con un po’ di olio.

Distribuite il riso nei piatti e poi decorateli con un po’ di prezzemolo tritato finissimo e con i gamberoni ben caldi saltati in padella. Servite subito.

Foto|Flickr

  • shares
  • Mail