Letti matrimoniali: 5 idee per stili diversi

Il letto matrimoniale è il supporto per i dolci sonni della coppia, arreda la stanza padronale e a seconda della fattura si adatta ad ogni stile ed esigenza


Il letto matrimoniale è il re indiscusso della zona notte. Arreda la camera padronale, la caratterizza e favorisce il dolce sonno della coppia. Per tutte queste ragioni la scelta del modello perfetto non è semplice come si può pensare. È invece necessario valutare i propri gusti, le proprie esigenze e stabilire quale mood dare alla stanza. Il quale, lo ricordiamo, può anche fare storia a se rispetto al resto della casa.

In giro si possono certamente trovare un maremagnum di opzioni e proposte. Per darvi un’idea, ecco la mini selezione di Designerblog con 5 letti matrimoniali diversi, perfetti per arredare altrettanti stili.

5 stili di letti matrimoniali

Copertina | da Flickr di Matt @ PEK

Il letto a baldacchino

Letti_stili_arredamento_1b8efb62a77a2207ece69d9aa028d52f

Rimanda a vecchie favole mitteleuropee il classico letto a baldacchino, fatto di legno intarsiato, broccati e vaporosi veli a copertura di tutto. In verità, oltre a vestire bene una stanza old style, i nuovi modelli di baldacchino, molto più snelli e ariosi dei loro predecessori, si prestano bene anche ad arredare le camere più moderne. Basta saper scegliere i giusti materiali e colori.

Foto | da Pinterest di Domaine

Il letto in arte povera

5 stili di letti matrimoniali - arte povera

Legno grezzo, tavole riciclate o ancora pallet. Ecco un bel letto dallo stile rustico perfetto per la camera da letto delle case di campagna o di montagna. Anche se le ultime tendenze in merito puntano sul contrasto, incastonando ruvidezza e semplicità dei materiali in contesti iper tecnologici, come i loft cittadini con pavimento in resina e domotica integrata.

Foto | da Pinterest di Angie Miller Parks

Il letto rotondo

5 stili di letti matrimoniali - tondo

Un po’ anni 80, è un genere di letto che non si trova facilmente in commercio. Anzi, per dirla tutta i marchi che trattano l’articolo lavorano principalmente su misura e questo fa certamente alzare un po’ i costi. Tuttavia, per chi ha una casa moderna e una stanza ad ampia metratura, il letto tondo permette una collocazione centrale che dà ulteriore enfasi all’ampiezza dell’ambiente. Chi lo sceglie ama lo spazio e la visuale a 360 ° che solo questo tipo di letto offre.

Foto | da Pinterest di Jettie Acoff

Il letto giapponese

5 stili di letti matrimoniali - japan style

I letti futon e tatami sono sempre più apprezzati, oltre che in Oriente dove sono nati, anche in Occidente, diventando la chicca delle case in stile zen. Certo, da noi è ancora difficile vedere il classico materasso arrotolato che si distende all’occorrenza per dormirci sopra. Invece sempre più spesso si vedono letti in legno dalla struttura semplice, priva di giunture metalliche e senza spalliera, su cui adagiare un materassino in fibre naturali. Un po’ è moda e un po’ amore per l’essenzialità.

Foto | da Pinterest di Erin Hurkes

Il letto in ferro battuto

5 stili di letti matrimoniali - in ferro battuto

Questo tipo di letto è un vero e proprio jolly per l’arredamento di più case. Si va dal modello in ferro battuto verniciato bianco e carteggiato per una stanza in stile shabby, al tipo iper lavorato e finito con vernice lucida nera per le stanze un po’ dark, al classico letto della nonna in ottone o ghisa per le stanze dal mood vintage. Sta poi a noi scegliere quale tipo si adatta meglio a tutte le esigenze.

Foto | da Pinterest di lauren Tereshkow

Ultime notizie su Pink crime

Tutto su Pink crime →